#ilFoodResiste

Gli aiuti del Consorzio Virgilio agli ospedali di Mantova e Brescia

Anche il Consorzio Virgilio si impegna per dare supporto a chi, in questo momento di emergenza, sta combattendo in prima linea l'epidemia.

Sono sempre di più le aziende che in questi giorni di grande emergenza, sanitaria ed economica, si stanno organizzando per dare il loro contributo alla società e alla popolazione. Le implicazioni della pandemia che stiamo vivendo sono drammatiche e richiedono l’impegno di tutti. Grande sensibilità ha dimostrato il Consorzio Virgilio che ha deciso all’unanimità di intervenire concretamente e, interpellati gli Ospedali di Mantova e Brescia (il Carlo Poma e gli Spedali Civili, ha chiesto direttamente loro le effettive necessità. Risultato? Ad oggi sono stati donati ai reparti destinati ai malati Covid 19, tredici dispositivi medici tra ventilatori e respiratori polmonari.

Significative le parole del Presidente del Consorzio, Paolo Carra: “Virgilio è da sempre impegnato sul territorio e in ogni emergenza ha cercato di dare sempre una risposta pratica, in questa particolare situazione, abbiamo chiesto direttamente alle strutture ospedaliere, proprio per evitare perdite di tempo”.

D’altro lato, in risposta ad una maggiore richiesta soprattutto da parte della Gdo, Virgilio, fin dall’inizio dell’emergenza , non ha mai interrotto la propria produzione: uno sforzo immane, che tra le incertezze e paure del periodo, è stato reso possibile dallo straordinario senso di responsabilità di tutti i dipendenti, che in sicurezza hanno continuato a svolgere il loro lavoro, confermando, mai come in questa occasione, lo spirito consorziale di aiuto di Virgilio.

Non ci resta che auspicare che sempre di più siano le aziende attive nella solidarietà, come in questo caso, e che presto tutto torni alla normalità. Del resto, #ilfoodresiste!

a cura di A.P.

production mode