Brodetto alla senigalliese con spigola, seppie, vongole e granchietti – Susci, 2000

Preparazioni

Per il brodetto

Dosi per: 4 persone

pomodori ramati 500 g

500 g

olio extravergine di oliva 100 g

100 g

cipolla bianca 25 g

25 g

aglio tritato 2 g

2 g

aceto di vino bianco 30 g

30 g

brodo di pesce 200 g

200 g

sale 3 g

3 g

prezzemolo tritato 0

0

granchietti 4 n

4 n

Sbollentare i pomodori ramati, privarli della pelle e tagliarli a fettine. In un tegame, mettere l’olio extravergine d’oliva, la cipolla bianca tritata e l’aglio tritato. Farli soffriggere e aggiungere l’aceto di vino bianco, coprendo per non far evaporare. Aggiungere il pomodoro a fette, il sale e il brodo di pesce. Dopo circa 15 minuti di cottura a fuoco medio, unire il prezzemolo tritato e i granchietti.

Per il riso susci

Dosi per: 4 persone

riso Carnaroli 100 g

100 g

acqua 180 g

180 g

aceto 15 g

15 g

sale 3 g

3 g

zucchero 25 g

25 g

Mettere in ammollo per un paio d’ore il riso Carnaroli nell’acqua (dentro un pentolino). Portare a bollore, coprire con la pellicola d’alluminio e cuocere in forno a 180°C per 12 minuti. Condire con l’aceto in cui sono stati disciolti precedentemente sia il sale che lo zucchero. A parte, mettere sottovuoto una seppia pulita di media grandezza e cuocerla per 3 ore a 50°C.

Per gli altri pesci

Dosi per: 4 persone

seppia di media grandezza 0

0

spigola 0

0

vongoline 0

0

Per finire

Dosi per: 4 persone

olio extravergine di oliva 0

0

pepe bianco macinato 0

0

sale 0

0

prezzemolo appena tagliato 0

0

Adagiare nel piatto la seppia tagliata a fettine sottili, la spigola cruda (sempre ridotta a fette sottili), alcune vongole crude e un granchietto. Completare tutt’intorno con il riso susci. All’ultimo, salare leggermente il pesce e versarvi un mestolo di sugo del brodetto ben caldo. Aggiungere un filo d’olio, un giro di pepe bianco macinato e del prezzemolo appena tagliato.

production mode