Speciale Novità 2021

Il Ricettario degli Chef con Hulalà

Una raccolta di ricette di alta cucina, dove l’utilizzo delle creme vegetali di IFFCO Italia nelle mani di Chef Riccardo Bassetti innova la tradizione e propone nuove tecniche di utilizzo

Il ricettario “Nuove tecniche per l’utilizzo delle creme vegetali” realizzato da IFFCO Italia con Riccardo Bassetti, chef stellato del ristorante La Tavola di Laveno Mombello, parla di tradizione, innovazione e nuove tecniche in cucina. Protagonisti alcuni grandi classici, resi contemporanei grazie ad una reinterpretazione d’autore con le creme vegetali Hulalà.

Se non avete ancora scaricato, sfogliato, consultato il ricettario, troverete qui almeno 3 buoni motivi per farlo.

Il primo motivo: la contemporaneità

Il ricettario nasce dalla ricerca delle attuali esigenze di mercato

Chi va a cena al ristorante o entra in pasticceria oggi è sempre più attento alla propria salute e al proprio benessere, senza rinunciare – anzi – a gusto e qualità.

IFFCO Italia mette a disposizione dei professionisti del settore una gamma di prodotti di alta qualità, studiati per rispondere alle esigenze dei ristoratori e degli chef più esigenti, garantendo sempre performance e versatilità ogni volta che vengono utilizzati. IFFCO sta cambiando il proprio approccio ai mercati, cercando di anticiparne le esigenze e stimolandoli con nuovi prodotti, nuove ricette e nuove attività di marketing.

Il secondo motivo: l’autore

Il ricettario nasce dalla collaborazione con un grande chef stellato

Riccardo Bassetti è lo chef stellato del Ristorante La Tavola, presso l’Hotel 4 stelle Il Porticciolo a Laveno Mombello (Varese). Lo chef guida anche l’Osteria che da sempre affianca il ristorante dell’Hotel, supportato dal papà Giovanni, chef e ristoratore storico della zona e dalla mamma Elisabetta, maître e sommelier.

Classe 1981, Riccardo inizia il suo viaggio nel mondo della cucina con una laurea in Scienze Turistiche all’Università Iulm di Milano. Prosegue con le esperienze al fianco di Davide Oldani, di Sergio Mei del Four Seasons Hotel di Milano. Collabora poi all’apertura del famosissimo Atelier de Joel Robuchon sugli Champs-Elysées, a Parigi e lavora con Thierry Marx al Sur Mesure del Mandarin Oriental Palace di Parigi, anche questo insignito, dopo poco, delle due stelle.

I riconoscimenti non tardano ad arrivare neppure in Italia. Quando lo chef fa rientro sul suo amato Lago Maggiore, ottiene anche qui la ambita stella, nel ristorante gastronomico dell’hotel di famiglia, La Tavola.

Lo chef si dedica a una cucina gourmet bella, buona, innovativa e tecnica, che raccoglie tutto il meglio del suo territorio: tanto pesce di lago, tanta stagionalità e materie prime di qualità, assicurate da una filiera di pescatori locali e piccoli agricoltori.

Il terzo motivo: l’azienda

Il ricettario nasce da una precisa filosofia aziendale

La filosofia di IFFCO Italia è di mettere al centro il professionista con le sue esigenze, ma soprattutto con la sua voglia di crescere e sperimentare. Un professionista che vuole prodotti di altissima qualità, certificati e studiati per garantire performance di lavorazione sempre al top.

L’esperienza, l’attenzione alla qualità, l’innovazione tecnologica, la cura del cliente e la passione per il proprio lavoro sono i valori fondamentali di IFFCO.

Scopri anche le ricette di pasticceria create da Marco Battaglia – Marlà Milano – con le creme vegetali Pristine Hulalà.

a cura di Alessandra Sogni