Le canocchie del venerdì

Preparazioni

per le canocchie

Dosi per: 4 persone

cannocchie freschissime 8 n

8 n

ciuffo di prezzemolo tritato 1 n

1 n

limone non trattato 1 n

1 n

cubi di albedo di cedro (7 x 7 mm) 16 n

16 n

spicchi d’aglio tagliati a metà 2 n

2 n

succo di cannocchie 80 g

80 g

olio extravergine di oliva 0

0

Gettare le cannocchie ancora vive in una padella con pochissima acqua salata. Cuocere per pochi istanti, poi raffreddarle e sgusciarle. Passare i carapaci (meno che il dorso e le zampe) nel tritacarne e poi nel Green star per ricavarne il succo. Tagliare le cannocchie a metà, a becco di flauto, e scaldarle in una pentolina con acqua salata a 85°. Condirle in una ciotola con 1 filo d’olio, il succo filtrato e lo zest del limone, l’aglio e il prezzemolo.

per 30 g di salsa di prezzemolo

Dosi per: 4 persone

mazzetto di gambi di prezzemolo 1 n

1 n

sale 0

0

Gettare i gambi di prezzemolo in una pentola colma d’acqua salata al bollore per 2’. Raccoglierli con una schiumarola e passarli prima in acqua e ghiaccio e poi al Bimby. Passare al setaccio fine il frullato di gambi fino ad avere una salsa.

per le gemme gelate di limone

Dosi per: 4 persone

limone 1 n

1 n

Pelare al vivo il limone, tuffarlo nell’azoto fino a che non diventi durissimo, raccogliere rompere con un batticarne formando delle gemme.

Versare il succo delle cannocchie sul fondo dei piatti da portata. Unire qualche goccia di salsa di prezzemolo e disporre sopra 4 cubi di albedo. Sistemare le cannocchie condite (ma private dell’aglio), e cospargere con 1 cucchiaino di gemme di limone gelate.