Speciale Novità 2021

Agrimontana: come Natura crea

Il rispetto per la natura, i suoi cicli e il lavoro dell’uomo fanno di Agrimontana uno dei leader della trasformazione della frutta. Vediamo quali sono le novità che ci propone per il 2021

In Agrimontana l’ambiente è una ricchezza da preservare responsabilmente e concretamente, così come il lavoro dell’uomo. Questa filosofia l’ha resa una delle aziende leader nella trasformazione della frutta. Fin dal 1972, Agrimontana seleziona solo le migliori materie prime raccolte al giusto grado di maturazione Poi le trasforma con minimi processi per conservare ed esaltare le caratteristiche organolettiche e sensoriali naturali di ogni frutto. Rispetto dell’ambiente e della natura significa anche prediligere packaging sostenibili e garantiti come vetro, latta in banda stagnata, carta prodotta dagli scarti naturali. Infine, il risparmio e l’ottimizzazione dell’energia in tutte le fasi del processo produttivo e distributivo rendono Agrimontana un’azienda all’avanguardia proiettata alla costante tutela dell’ambiente.

L’ecosistema è la prima risorsa

L’azienda sorge all’interno di uno dei numerosi parchi presenti nelle Alpi Marittime, il Parco Fluviale Gesso e Stura. L’ubicazione dello stabilimento è una preziosa risorsa che quotidianamente l’azienda si impegna a salvaguardare da ogni possibile fonte d’inquinamento. “Perché l’ambiente, in fondo, è la nostra prima risorsa e abbiamo il dovere di proteggerlo”.

Un impegno concreto anche verso i lavoratori

In Agrimontana sono molto attenti al riciclo e alle operazioni di smaltimento degli scarti, progettando impianti performanti dal punto di vista del risparmio energetico. Ciò significa anche avere cura di chi lavora quotidianamente per l’azienda. “Le nostre Donne e i nostri uomini sono al centro del nostro interesse e li tuteliamo con attente politiche finalizzate alla sicurezza”. La tutela delle persone che lavorano in Agrimontana e dell’ambiente naturale che li circonda sono il punto di partenza e di arrivo di ogni attività. Anche per questi motivi l’azienda vanta numerose certificazioni per la garanzia e tutela della Qualità (ISO 9001), del Lavoratore (OHSAS 18001) e, da 15 anni, dell’Ambiente (ISO 14001).

Le novità “Bio” 2021

Nel 2021 Agrimontana presenta nuove referenze certificate biologiche: un’altra scelta importante e significativa per tradurre in un impegno concreto la volontà di continuare a lavorare nel rispetto della natura e dei suoi ritmi. Per la pasticceria, cioccolateria e gelateria sono due le referenze che riguardano la trasformazione della frutta in guscio ovvero nocciola e pistacchio, eccole:

Pasta nocciola selezione BIO: pasta pura caratterizzante, frutto di un’attenta selezione delle migliori nocciole dell’ultimo raccolto. Da utilizzare in pasticceria, cioccolateria e gelateria.

Pasta pistacchio selezione BIO: nuovo blend firmato Agrimontana, pasta pura di pistacchio, ottenuto con i migliori pistacchi dell’ultimo raccolto. Ideale in pasticceria e gelateria.

 

Scopri tutte le novità 2021 sul primo numero de Il Pasticcere e Gelatiere italiano!