Crostata al cremino con frutta secca e candita

Preparazioni

Per la pasta frolla

Burro 350 g

350 g

Zucchero velo 300 g

300 g

Bacca di vaniglia 12 n

12 n

Buccia di limone grattugiata 12 n

12 n

Uova 50 g

50 g

Sale sciolto negli albumi 3 g

3 g

Farina bianca 00 setacciata 500 g

500 g

Nella bacinella di una piccola planetaria inserire burro, zucchero, aromi, sale e uova, amalgamare omogeneamente a velocità 1°; quando il burro si sarà ben distribuito aggiungere la farina solo fino al totale assorbimento degli ingredienti.
Per stabilizzare la pasta e facilitare le elaborazioni dei dolci, si consiglia di deporre la frolla ricoperta da un cellophane in frigorifero per 10-12 ore. È opportuno programmare la lavorazione della pasta il giorno precedente.
Stendere la frolla ad uno spessore di 3mm e metterle in una teglia 60×40, porre in frigo per 15/20 minuti, stampare dei piccoli anelli e con il coltelle tagliare delle striscie che serviranno per i bordi. Rifilare il bordo e cucinare a 180° per 14/16 minuti, comunque fino ad avere un bel colore nocciola.
Lasciare raffreddare e riempire con cremino temperato a 25°C., guarnire con arancio candita e frutta secca sabbiata.

Per il ripieno

Cremino temperato a 25° C 0

0

Arancio candito 0

0

Frutta secca sabbiata 0

0

production mode