Appuntamenti

#BArock – Stelle a Palazzo: l’alta cucina in un “contenitore d’arte”

a cura di Alessio D'Aguanno

Nel palazzo realizzato da Gian Giacomo Plantery tra il 1715 e il 1722 per conto del Marchese Baldassarre Saluzzo di Paesana, un’imminente iniziativa animerà l’appartamento padronale al Piano Nobile, sopra l’ex Teatro e il Cortile d’Onore.

Si tratta di #BArock – Stelle a Palazzo, una rassegna organizzata dall’associazione culturale BArock – BA è l’acronimo di Belle Arti – che si articolerà in un programma di cinque appuntamenti di alta cucina. Il percorso, che inizierà martedì 19 febbraio, rappresenta un punto di continuità con “Le Cene a Palazzo”: un ciclo di sei appuntamenti organizzati dalla stessa associazione nella prima metà dello scorso anno, quando ai fornelli vi era Christian Mandura, neo-artefice del progetto Unforgettable.

In quest’iniziativa, le cene si alterneranno a distanza di un mese l’una dall’altra – sempre di martedì – e vedranno protagoniste arte e cucina. La prima è il fil rouge del Palazzo dalla sua nascita fino ai più recenti eventi ospitati mentre la seconda, invece, sarà la vera e propria colonna portante del programma, con gli chef chiamati di volta in volta a rappresentare la propria regione gastronomica e a interpretare la duplice anima del Palazzo: barocca e rock.

Lombardia, Piemonte, Puglia, Lazio e Veneto sono le 5 regioni dei ristoranti ospiti, i quali sono chiamati a esprimere la propria filosofia gastronomica all’interno delle cucine recentemente restaurate con il rispetto della storia del Palazzo, e con un occhio di riguardo al futuro, per la modernità dei materiali utilizzati. Il bianco del Marmo di Carrara per i piani di appoggio e il nero per le piastrelle sono stati i colori scelti in fase di riammodernamento, in armonia con l’aspetto bicromatico delle altre sale dove, negli anni, oltre 50 000 persone hanno potuto ammirare le mostre di artisti contemporanei, fra i quali Ray Caesar, Sven Marquardt, Malleus, Patrick Moya e Marie Cecile Thijs.

Gli chef, che officeranno a Palazzo Saluzzo Paesana per il ciclo di cinque appuntamenti, saranno nell’ordine: Riccardo Bassetti del Ristorante La Tavola all’interno del Porticciolo Hotel – l’albergo di famiglia – a Laveno-Mombello (VA) il 19 febbraio, Michelangelo Mammoliti del Ristorante La Madernassa a Guarene (CN) il 19 marzo, Floriano Pellegrino e Isabella Potì del Ristorante Bros’ a Lecce il 16 aprile, Domenico Stile del Ristorante Enoteca La Torre a Villa Laetitia a Roma il 21 maggio e Nicola Portinari del Ristorante La Peca a Lonigo (VI) l’11 giugno. Ai piatti di alta cucina proposti nelle cinque serate saranno abbinati i vini consigliati dal Sommelier Alessandro Tupputi del Ristorante La Madernassa.

 

Info:

Via della Consolata, 1 bis – 10122 Torino

+39 347.0103021

info@palazzosaluzzopaesana.it

www.palazzosaluzzopaesana.it