Marco Sacco

Chef

 

Marco Sacco nasce nel 1965 a Premosello Chiovenda (VB). I suoi genitori, Gastone e Bruna, ristoratori da sempre, approdano nel 1974 al Piccolo Lago. Nel 1991 Gastone viene a mancare e da allora, con il fratello Carlo e la madre, Marco prende le redini del Piccolo Lago. Nel 2000 Marco viene scelto fra i finalisti al concorso Chef dell’anno. Nel 2001, con il fratello Carlo, Marco è chiamato a svolgere il ruolo di ambasciatore di prodotti ossolani in California. Nel 2005 Marco diventa uno dei fondatori del team Stelle del Piemonte.

PICCOLO LAGO

Ristorante 
Siete nell’angolo più intimo del ristorante per vivere un’esperienza speciale in cucina con Marco. Sedete a un tavolo concepito in uno spazio interamente di vetro tra cucina e sala, che affaccia direttamente sulla postazione dello Chef e che consente di vivere la preparazione dei piatti al fianco di Marco Sacco. Il menu prevede un susseguirsi di 23 piatti, serviti e raccontati in un'atmosfera calda e informale, con l’amore che solo chi ha creato qualcosa sa infondere nelle parole. Curiosare in cucina quando rifiniscono il piatto prima di raccontarlo e servirlo diventa interessante e divertente, un “dietro le quinte” che dà ancora più fascino a quello che si sta per degustare. “Presto ti dimentichi del resto del ristorante e probabilmente anche del resto del mondo”.

Piccolo Lago

Ristorante 
Accomodatevi davanti al camino oppure in veranda per ammirare il lago. D'inverno fatevi stregare dalla bellezza delle vette innevate e lasciatevi avvolgere dal calore del fuoco. D'estate respirate la magia dei colori e dei profumi che circondano il giardino. Ogni momento potrà diventare unico. Al Piccolo Lago, passato e presente sono intrecciati ovunque: il ricordo dei mobili originali incisi sul vetro, il paesaggio intoccato dal tempo, le creazioni dello Chef che raccontano la storia del territorio attraverso il suo viaggio culinario personale. Qui il passato fa da cornice all’innovazione, conferendo la grazia e l’eleganza del classico al fascino del moderno. www.piccololago.it
production mode