Panciotti di asparagi e mascarpone con carbonara solida

Preparazioni

Dosi per: 4 persone

Panciotti di asparagi e mascarpone 16 n

16 n

Uova intere 3 n

3 n

Grana Padano 27 mesi Riserva 70 g

70 g

Guanciale al peperoncino 100 g

100 g

Pepe QB

QB

Panna 60 g

60 g

Scalogno 12 n

12 n

Olio 15 g

15 g

Stufare metà scalogno in un mezzo cucchiaio di olio e in due cucchiai di acqua per circa 10 minuti; versare in una bastardella piccola, aggiungere 3 uova intere, il Grana Padano 27 mesi Riserva e il pepe. Mescolare bene. Porre la bastardella su una pentola piena d’acqua in ebollizione. Iniziare quindi la cottura a bagnomaria dell’uovo. A tre quarti di cottura unire la panna liquida e continuare a mescolare sino ad ottenere delle uova strapazzate molto cremose. Conservare al caldo. Far tostare il guanciale tagliato finemente per eliminare l’eccesso di grasso.

Panciotti di asparagi e mascarpone divine creazioni

Dosi per: 4 persone

Rotondi, di grandi dimensioni e riccamente farcini agli asparagi e mascarpone, i panciotti sono golosi e gustosi. Uniscono la cremosità avvolgente del mascarpone alla nota acidula degli asparagi. Sono perfetti accompagnati alle uova. Un grande classico che prende nuova forma.

Cuocere i ravioli (tre o quattro a porzione), in abbondante acqua salata. Scolarli e disporli nei piatti. Disporre fianco di ciascun raviolo l’uovo cotto e le fettine di guanciale tostato, spolverare di pepe e servire.

production mode