Chef e Ristoranti

ADI Design Museum. Un nuovo museo (con spazio gourmet) a Milano

A Milano, in Piazza Compasso d’Oro 1, è appena nato ADI Design Museum. Tra le esposizione di questo polo culturale trova spazio anche Officina Design Café by CHIC Charming Italian Chef, caffetteria d'eccezione.

A Milano c’è un nuovo spazio culturale: si tratta di ADI Design Museum – Compasso d’Oro. Il museo, situato in corrispondenza di via Ceresio e piazzale Monumentale, vuole porsi come punto di riferimento per la comunità del design milanese e internazionale.

ADI Design Museum: un nuovo museo in città

Oltre il percorso espositivo, sarà dunque uno spazio inclusivo, di confronto e divulgazione, pronto ad ospitare chi ha fatto e sta facendo la storia del design.

All’interno del museo la collezione storica del Compasso d’Oro, composta da oggetti selezionati e premiati dal 1954 ad oggi, Non solo: l’ADI Design Museum di Milano offrirà al pubblico anche 8 mostre di approfondimento multitemporale che si porrannò in dialogo proprio con la collezione.

Si parte con “Renata Bonfanti. Tessere la gioia“, esposizione dedicata alla designer curata da Marco Romanelli con Luca Ladiana e Alessandro Bonfanti. Le altre mostre sono “Giulio Castelli. La cultura imprenditoriale del sistema design” e “Uno a uno. La specie degli oggetti“.

Officina Design Café by CHIC Charming Italian Chef

In questo contesto di creatività ed innovazione, trova spazio anche la proposta food di qualità. Il 1 giugno 2021 inaugurerà infatti Officina Design Café by CHIC Charming Italian Chef, uno dei servizi principali offerti dal museo, insieme al bookshop Officina Design Shop.

Qui, dalle 10.30 alle 2o.00, si potranno trovare prodotti etici e selezionati. Un’offerta per tutto l’arco della giornata che si concludo con l’immancabile rito dell’aperitivo.

Il risultato è una caffetteria unconventional grazie al coinvolgimento diretto dei soci, che si alterneranno nella preparazione di tutti i prodotti in vendita. Tra di loro lo chef Pier Giorgio Parini per il coordinamento del menu e definizione dei piatti. Ma anche Davide Fiorentini per brioche, pizze al padellino e biscotti; Renato Bosco per pizza in teglia croccante; Tommaso Cannata per pasticceria siciliana e pane. Ancora gli chef Stefano Masanti, Emanuele Vallini, Enrico Bergonzi e Gianni Tarabini per i panini gourmet.

 

a cura di Simone Zeni