Ragù alla bolognese bianco

Preparazioni

Per il ragù alla bolognese bianco

Dosi per: 4 persone

lardo di maiale 20 g

20 g

burro 20 g

20 g

scalogno o cipolla 100 g

100 g

sedano verde 100 g

100 g

carota 100 g

100 g

aglio 5 g

5 g

ritagli di prosciutto crudo 200 g

200 g

mazzetto aromatico guarnito (alloro, salvia, rosmarino) 1 n

1 n

carne di maiale mista (reale, stinco, coppa, ecc)Tritata al tritacarne con disco medio fine 1 kg

1 kg

vino bianco 200 g

200 g

brodo di pollo circa 1 l

1 l

sale QB

QB

pepe bianco macinato a mulinello QB

QB

Sbucciare lo scalogno o la cipolla, la carota e l’aglio, lavare le carote e il sedano, tritarli al tritacarne con disco medio fine.
Tritare la carne al tritacarne con disco medio fine.
Tritare il prosciutto al tritacarne con disco medio fine .
Tritare il lardo al tritacarne con disco medio fine.
Tenere separate le verdure , la carne , il prosciutto e il lardo.
In una casseruola spessa fare fondere il lardo tritato con il burro, aggiungere le verdure e farle appassire a fuoco lento.
Scaldare per bene una seconda padella, versare la carne tritata e farla rosolare con una noce di burro, dopo averla rosolata aggiungere il sale, il pepe, il mazzetto aromatico guarnito.
Scolare la carne dal suo grasso versandola nel passino cinese.
Aggiungere la carne nella casseruola con le verdure, aggiungere il prosciutto crudo tritato, fare insaporire per un paio di minuti e bagnare con il vino bianco, coprire e cuocere a fuoco lento per circa 1 ora e 30 minuti, bagnare quando necessario con poco brodo di pollo caldo.
Regolare di gusto.

Variazioni
-La carne di maiale si può sostituire con la carne di pollo , di manzo, di vitello, di agnello, in alcuni casi anche con carne mista.

– Si possono aggiungere oltre al prosciutto crudo ritagli di salumi tipo mortadella, culatello, coppa.

-Per avere un ragù alla bolognese rosso aggiungere un cucchiaio di concentrato di pomodoro nella rosolatura della carne, oppure gr 250 di pomodori pelati.

– Si possono aggiungere funghi freschi di stagione oppure una macinata di funghi secchi ammollati in acqua, strizzati e tritati