Chef e Ristoranti

Quattro nuove specialità firmate Longino & Cardenal

Identità Golose è un grande teatro: e sul suo palco hanno debuttato quattro nuove specialità firmate Longino & Cardenal

Vongole, pollo, bottarga e cioccolato. Metterli tutti insieme nella medesima ricetta sarebbe una bella sfida anche per il più fantasioso degli chef.
Per Longino & Cardenal è invece non solo un piacere, ma anche un successo aggiungerli al già lungo elenco di produttori d’eccellenza presenti in catalogo.
Ma andiamo con ordine. Longino & Cardenal da oltre trent’anni ricerca in tutto il mondo cibi rari e preziosi per portarli sulle tavole dei migliori ristoranti e alberghi oltre che nelle vetrine delle più prestigiose gastronomie d’Italia. In cifre questo significa 1.800 prodotti selezionati, 70 partner in tutto il mondo, 4.500 clienti serviti ogni anno e circa 30 milioni di fatturato, con conseguente debutto in Borsa, scattato il 4 luglio scorso. Una ulteriore spinta sulla via della ricerca di nuovi accordi che, nel 2019, ha portato ad arricchire il catalogo dell’azienda con l’ingresso di quattro nuovi partner: quattro aziende di primo piano del panorama gourmet neozelandese, greco, francese e
ecuadoriano.

Cloudy Bay Clams è leader nella raccolta di vongole dal gusto unico e dalle dimensioni senza paragoni, fino a 200 grammi l’una. Zaferis Trikalinos ha invece reinventato i metodi di produzione della bottarga di muggine, con risultati riconosciuti a livello mondiale. Il francese Miéral è tra i fornitori di pollame più rinomati nel panorama internazionale con tre tipologie di pollame di qualità superiore, fra cui Pollame di Bresse AOP (unico volatile al mondo con Denominazione di Origine Protetta). Infine dall’Ecuador arriva il cioccolato della Hacienda San José, dove il ciclo produttivo è seguito dalla coltivazione nella piantagione di Los Rios al prodotto confezionato. Quattro novità, quattro mondi da scoprire.