Dolci, Gelato e Maestri

Pierre Hermé, nuovo Presidente Coupe du Monde de la Pâtisserie

Un nome d’eccellenza per una competizione altrettanto importante: il nuovo Presidente della Coupe du Monde de la Pâtisserie si chiama Pierre Hermé

Da pochi giorni la notizia è diventata ufficiale: è il grande pasticcere francese Pierre Hermé è il nuovo Presidente della Coupe du Monde de la Pâtisserie.

Un debutto con Gaston Lenôtre, visioni e creazioni uniche, Pierre Hermé è da un ventennio almeno il punto riferimento per la pasticceria in tutto il mondo. E proprio per il suo geniale talento, unito all’importanza internazionale, che è stato scelto per questa carica.

Un nome d’eccellenza per una competizione altrettanto importante: la Coupe du Monde de la Pâtisserie ha, infatti, rivelato, negli ultimi 30 anni, alcuni tra i migliori del settore, da Christophe Michalak ad Angelo Musa, da Quentin Bailly a Pierre Marcolini.
Seguendo le orme di Gabriel Paillasson, l’uomo che ha dedicato la vita e la carriera a questa competizione ed ora ne è Presidente onorario, Pierre Hermé porterà avanti i valori fondamentali, per continuare a scoprire i talenti del presente e del futuro.

Il prossimo appuntamento con la Coupe du Monde de la Pâtisserie è la selezione europea, il 12 e 13 gennaio 2020 a Parigi, durante la fiera Europain.

 

 

 

a cura di Alessandra Sogni