Roberto Rinaldini

Pasticciere

 

Tutto sul pasticcere romagnolo titolare di Rinaldini Pastry Spa. Dai premi ai libri, dalle celebri ricette alla tv: la bio del Pastry Chef Roberto Rinaldini.

Tra i più noti pasticceri del panorama italiano, Roberto Rinaldini inizia il suo percorso frequentando la scuola alberghiera. Successivamente entra nelle migliori cucine degli alberghi della riviera romagnola. L’amore per l’arte dolciaria arriva sfogliando una rivista di settore, dove lo colpiscono e immagini di un campionati mondiale di pasticceria.

I premi e i riconoscimenti

Diversi i riconoscimenti internazionali che Roberto Rinaldini ha portato a casa negli anni:

– Nel 1996 è Vice campione d’Italia di pasticceria Juniores.
– 1998 l’anno in cui si aggiudica il Primo premio degustazione al Campionato del mondo Uipcg (con il dolce Venere Nera) ma anche i Campionati d’Italia pasticceria Juniores.
Del 2005 invece diversi awards, tra cui il Premio Miglior pièce artistica al Simposio Ampi, il Premio Miglior dessert al Campionato mondiale di pasticceria a squadre WPTC, Eurochocolate Award Miglior artigiano d’Italia per il cioccolato.
– Diventa poi Campione del mondo di gelateria nel 2006, traguardo che raggiunge una seconda volta nel 2008.
– Viene eletto Pasticcere dell’Anno durante il XX Simposio Ampi nel 2014. Nello stesso anno entra a far parte di Relais Dessert.
– Grande soddisfazione in Francia nel 2016: vince il Mondial des Arts Sucrés a Parigi, capitanando la squadra italiana
– Per il Gambero Rosso è Miglior Pasticcere dell’Anno 2019.

La pasticceria di Roberto Rinaldini

Da Rimini il mondo Rinaldini si allarga in tutta Italia. Del 2018 la nascita di Rinaldini Pastry S.p.a., con cui decide di puntare alo mercato nazionale. Con lui l’imprenditrice riminese Micaela Dionigi. Le linee (da quelle più creative a quella gluten free) firmate dal pasticcere si allargano. Così come gli store.

Oggi Roberto Rinaldini ha due store nella sua Rimini. Non solo A Milano è presente con uno locale centralissimo, un corner all’interno di Rinascente e uno all’Aeroporto di Linate. Corner in Rinascente anche a Roma, oltre a quello in Stazione Termini.

Datata 2018 anche l’inaugurazione di Casa Rinaldini, 3500 mq destinati alla  produzione.

La tv e altri progetti

È stato protagonista in Giappone, tra il 2007 e il 2008, dell’acclamato Reality Show Ururun, seguito da milioni di spettatori. Successivamente partecipa ad una puntata di Food Fight Club, condotto dal celebre Jamie Oliver.

Nel 2012 è ideatore in Italia di The Pastry Queen, primo campionato mondiale di pasticceria femminile, ed altre competizioni. È anche organizzatore e consulente del SIGEP di Rimini.

Ha partecipato, con il ruolo di giudice, al talent show di Rai 1 Il Più Grande Pasticcere.

I libri firmati Roberto Rinaldini

In un quadro così vario di attività, c’è anche spazio per l’editoria. Molteplici i libri realizzati dal pasticcere.

Tra i suoi libri: Cake à porter e Pasticceria gelata.

production mode