Dolci, Gelato e Maestri

Iginio Massari apre a Torino

C’è un nuovo capitolo nella lunga carriera di successo di Iginio Massari: l’apertura a Torino della pasticceria Iginio Massari Galleria

Ancora novità in casa Iginio Massari e quelle annunciate oggi in anteprima alla stampa sono veramente importanti. Il Maestro dei Maestri, accompagnato dalla moglie Mari e dai figli Nicola e Debora, ha presentato a Torino il suo nuovo brand, frutto di un processo di re-branding sviluppato insieme all’agenzia Robilant Associati.

Il nuovo brand “Iginio Massari Alta Pasticceria” vuole unire tutti i valori e rendere distintivo ed unico il marchio in linea con la qualità dei prodotti Massari. La presentazione anticipa di qualche giorno l’apertura ufficiale del nuovo punto vendita, in piazza CLN 232 a Torino, che si chiamerà Galleria Iginio Massari.

Il negozio, frutto della collaborazione tra la famiglia Massari e l’imprenditore Nicholas Gancikoff Carrega Bertolini, prevede un ingresso con due ampie vetrine su strada, un pian terreno con banco di esposizione di 3 metri (fornito da Orion), il banco caffetteria (il caffè è Hausbrandt) con di fronte le vetrine che ospitano la ricca offerta della colazione. A complemento tre vetrine verticali, sempre di Orion, per la pasticceria fresca da asporto. Al piano inferiore la zona consumazione, complessivamente saranno circa 70 i posti a sedere, e il laboratorio a vista di finitura dei prodotti (riforniti dal laboratorio centrale di Brescia).

 

In omaggio alla città sabauda è stato creato un dolce in esclusiva per il negozio torinese: un plum cake da viaggio alla gianduia decorato con una targhetta in cioccolato dorata a forma di Mole Antonelliana che verrà venduto in un packaging speciale (fornito da GPack). Il nome? Dolce Torino!

Molto giovane e motivato il team: tra produzione, vendita e servizio sono oltre 20 gli addetti tutti under 30 che sono stati appositamente formati da Nicola e Debora Massari per la gestione di questa nuova apertura.

 

a cura di Claudio Colombo