Torta di carote e arancio

Preparazioni

Per la gelatina all’arancio

succo d’arancio 400 g

400 g

Gelan 15 g

15 g

Zucchero 300 g

300 g

passoa cointreau 100 g

100 g

scaldare a 45°c il succo d’arancio. Miscelare e unire il gelan e lo zucchero, portare il tutto a 85°c. Fare raffreddare a 37°c e unire la passoa cointreau. Versare la gelatina negli appositi stampi e fare gelificare in abbattitore a +4°c.

Per la torta di carote

Uova 220 g

220 g

Zucchero 240 g

240 g

sale rosa dell’Himalaya 2 g

2 g

Farina W 220 “torta “00” p/l 0,45 160 g

160 g

Farina di mandorle 300 g

300 g

Baking 20 g

20 g

cannella 5 g

5 g

carote grattugiate 640 g

640 g

scorza d’arancio candita 140 g

140 g

cointreau 80 g

80 g

Olio d’oliva 60 g

60 g

Montare a caldo le uova, lo zucchero e il sale rosa dell’Himalaya. Setacciare a parte e poi unire la farina, la farina di mandorle, il baking e la cannella. Da ultimo incorporare le carote grattugiate, la scorza d’arancio candita, il cointreau e l’olio d’oliva. Versare negli appositi stampi e cuocere inforno a 150°c per circa 25 minuti. Smodellare e fare indurire in abbattitore.