Spaghetti al Pomodoro a regola d’arte di Sergio Mei

Scopri una ricetta semplice e italiana come gli spaghetti al pomodoro ma nell'esecuzione perfetta di un grande della cucina come Sergio Mei

Preparazioni

Per la salsa di pomodoro base

Dosi per: Per 4 persone

Olio extra vergine di oliva 20 g

20 g

burro fresco 10 g

10 g

cipolla bianca pulita e a cubettini 50 g

50 g

sedano verde pulito e a cubettini 50 g

50 g

carote pulite e a cubettini 50 g

50 g

aglio pulito 5 g

5 g

pomodoro pelati a filetti 500 g

500 g

pomodori ramati freschi maturi 500 g

500 g

foglia di alloro fresca 1 n

1 n

sale grosso marino 5 g

5 g

Pulire la cipolla, il sedano, le carote, lavarle e tagliarle a cubettini.
Lavare i pomodori ramati e tagliarli a pezzetti.
Scaldare una casseruola con l’olio e il burro; versarvi le verdure, aglio e alloro, farle appassire.
Aggiungere i pomodori ramati a pezzetti e cuocerli a fuoco lento per 10 minuti.
Unire i pomodori pelati e continuare la cottura a fuoco lento per 20 minuti.
Passare la salsa al passaverdure fine, versandola in una casseruola; continuare la cottura a fuoco lento per altri 3 – 4, minuti regolando di gusto con sale e pepe.
NB: Se la salsa di pomodoro risultasse leggermente acida, aggiungere durante la cottura un pizzico di zucchero.

Per la salsa di pomodoro per gli spaghetti

Dosi per: Per 4 persone

salsa di pomodoro base 500 g

500 g

filetti di pomodoro ramato fresco 500 g

500 g

foglie di basilico fresco spezzato a mano 4 g

4 g

Olio extra vergine di oliva 60 g

60 g

sale e pepe QB

QB

acqua e ghiaccio QB

QB

Sbianchire i pomodori ramati, per un minuto, in acqua bollente salata; scolarli e raffreddarli in acqua e ghiaccio.
Scolarli e togliere la buccia; tagliarli in 4 spicchi, eliminare i semi interni e tagliarli a filetti.
Versarli in una casseruola bombata con la salsa di pomodoro, preparata come indicato; lasciarli insaporire a fuoco dolce e regolare di gusto con sale e pepe.

Per gli spaghetti

Dosi per: Per 4 persone

spaghetti 360 g

360 g

Sbianchire i pomodori ramati, per un minuto, in acqua bollente salata; scolarli e raffreddarli in acqua e ghiaccio.
Scolarli e togliere la buccia; tagliarli in 4 spicchi, eliminare i semi interni e tagliarli a filetti.
Versarli in una casseruola bombata con la salsa di pomodoro, preparata come indicato; lasciarli insaporire a fuoco dolce e regolare di gusto con sale e pepe.

Per la presentazione

Dosi per: Per 4 persone

Servire gli spaghetti al piatto, guarniti con un ciuffetto di basilico e, a vostro piacere, con ancora un filo di olio a crudo. Cospargere con parmigiano o pecorino grattugiati al momento e servire