Speciale Novità 2021

Palline per pizza surgelate Forno in Fiore

Dal 1983 Dolciaria Capeccia, con la gamma Forno in Fiore, affianca ristoratori e professionisti del settore nel loro lavoro quotidiano. Tra le novità 2021, le palline per pizza surgelate.

Le palline per pizza surgelate Forno in Fiore ampliano la gamma di Dolciaria Capeccia. Questa nuova referenza migliora l’offerta di tutti coloro che desiderano mettere nel menu o in vetrina una pizza di qualità, ma non hanno il tempo, lo spazio o gli strumenti per prepararla. Alto valore di servizio e risultato sempre perfetto, dunque, per una pizza fragrante e digeribile. Le palline per pizza Forno in Fiore vengono preparate secondo un ciclo produttivo che unisce artigianalità a un processo garantito e costante, una lavorazione accurata e ingredienti di alta qualità. Farine scelte con cura e olio extravergine di oliva sono il cuore dell’impasto. Una volta pronto, viene surgelato a -40°C e immagazzinato in celle frigorifere a -25°C, per poi essere trasportato in tutta sicurezza. Grazie a una shelf-life di 12 mesi si evitano sprechi, come accade per gli impasti freschi o a breve scadenza, il tutto, senza inficiare la resa e le prestazioni del prodotto.

3, il numero perfetto

Sono tre le referenze che Forno in Fiore mette a disposizione. A partire dall’impasto per pizza classico con farina 00, con farina integrale e con farina multicereali per soddisfare il pubblico, in costante crescita, che preferisce la pizza con impasti “speciali” e alternativi a quelli bianchi. Sono tre anche le pezzature disponibili: da 160, 190 e 250 grammi, per rispondere quotidianamente alle richieste senza sprechi.

Come si prepara la pizza con le palline surgelate?

La preparazione con le palline per pizza surgelate Forno in Fiore è semplice. Basta far scongelare le palline nell’apposita cassetta per 24 ore a 4/6 °C. Dopo un paio d’ore a temperatura ambiente si possono stendere, farcire a piacere e cuocere a circa 300°C per 3/4 minuti.

a cura di Anna Celenta

production mode