Chef e Ristoranti

20 anni di Grande Cucina. I primi 10 anni in un numero da collezione

Per il compleanno della rivista, un'edizione speciale, formato bookazine maxi size, con 65 ricette d'autore e l'introduzione di Allan Bay. Buon compleanno Grande Cucina!

Guardare al passato per costruire il futuro. È così che Grande Cucina celebra i suoi primi venti anni di storia, con un’edizione speciale che racconta la cucina italiana e i suoi grandi interpreti. Una selezione accurata con 65 ricette d’autore e un’ampia introduzione di Allan Bay a presentare il primo di due esclusivi volumi da collezione.

Un numero speciale: i primi dieci anni

Per l’occasione Grande Cucina si presenta in formato bookazine maxi size, in vendita su Amazon e in numerosi bookshop online. Ancora distribuito a un target selezionatissimo, da collezionare, da studiare, da sfogliare e da sperimentare.

In questo volume, cui ne seguirà un secondo, le iconiche ricette dei primi dieci anni dieci anni, declinati attraverso la bravura dei suoi protagonisti. Dalla scelta delle materia prime all’applicazione di tecniche, antiche o innovative, che hanno accompagnato una cucina, la nostra, sempre più in crescita e rivolta a un pubblico appassionato e preparato.

20 anni di Grande Cucina - rivista

Ricette, chef, tecniche, food trends. In un volume da collezione

Un’attenzione crescente a ciò che è buono, e perché no, bello, enfatizzato da ricette che richiedono applicazione, professionalità, bravura, estro. Il miglior modo possibile per raccontare la “vita” delle cucine nel primo decennio degli anni 2000.

Qui si ritrova tutto: l’apertura verso l’esterno, la contaminazione dei mondi, le tecniche (e le tecnologie) sempre più avanzate. Tutto ciò che fa assomigliare un po’ il cuoco a un esperto di chimica e fisica.

Si delinea così naturalmente un nuovo palcoscenico di azione dove non si guarda più solo a Occidente, ma anche ad Oriente. Inventando, è il caso di dirlo, una cucina “nuova”, quella fusion, che arriva preponderante fra i fornelli, facendo da trait d’union fra tradizione e fantasia, passato e futuro. Senza però dimenticare i piatti della nostra consuetudine. Ecco, tutto questo è espresso in 65 ricette, scelte per onorare e omaggiare tutti i tipi di cucina – dalla più tradizionale a quella contemporanea – e i loro interpreti, gli chef.

Piatti d’autore per Grande Cucina

Fra le pagine di Grande Cucina sono passati molti “big” di oggi, ma anche eccellenti maestri della tradizione, che si sono alternati negli anni, regalandoci interpretazioni virtuose del territorio. Così come piatti estremi e visionari.

A scandire il ritmo di questi capolavori gastronomici, quattro importanti riflessioni di Manuela Vanni, che, osservatrice attenta, ripercorre le tendenze di questi primi dieci anni di storia. Raccontando il recupero delle tecniche arcaiche, la valorizzazione del ruolo della donna in cucina. Fino a toccare il tema della riscoperta delle trattorie e del cibo “genuino”, per chiudere con la regina d’Italia: la pizza.

160 pagine tutte da sperimentare, con la piena consapevolezza, che senza passato non c’è futuro.

a cura di Redazione Italian Gourmet