Chef e Ristoranti

Un chef stellato a teatro: Marco Sacco interpreta Carême in uno spettacolo che omaggia Rossini

Musica, cucina e teatro, trovare un compositore italiano che faccia da legame tra i tre mondi non è difficile: Gioachino Rossini.

Quest’anno ricorrono 150 anni dalla sua morte e tante sono le celebrazioni che lo omaggiano in tutta Italia e all’estero.

Accade quindi che una pièce teatrale, ‘Prelibate armonie alla Rossini’, celebri il compositore, l’uomo di teatro e il raffinato gourmet. Lo spettacolo debutterà il 28 luglio nell’ambito della manifestazione Tones on the Stones, festival teatrale che si svolge nelle suggestive cave della val d’Ossola.

Nota è infatti la passione di Rossini per la buona tavola e i buoni prodotti italiani che si faceva spedire anche durante il soggiorno parigino, nella seconda parte della sua vita.

Il filetto alla Rossini non è solo passato alla storia ma fa ancora la sua golosa comparsa sui menu dei ristoranti, variamente reinterpretato.

Tra le amicizie di Rossini anche celebri cuochi dell’epoca, tra cui  Marie Antoine Carême fautore dell’idea di alta cucina e legato a una ricetta complessa quanto raffinata: la celebre lepre alla royale.

Se a teatro un attore di rango, Eugenio Allegri, impersonerà Rossini, per la parte del personaggio di Carême si è scelto proprio uno chef: Marco Sacco.

Chef pluristellato Michelin di un ristorante (Piccolo Lago a Verbania) con una vista che è essa stessa una sinfonia, Sacco si mette alla prova in una nuova veste, quella di attore, seppure impersonando un blasonato collega del passato. Emozionato, lo chef sottolinea il legame tra cucina, musica, teatro e cinema: linguaggi universali e in grado di creare legami, anche tra grandi personalità, come Carême e Rossini.

Alternando alla recitazione anche momenti musicali, lo spettacolo vede la direzione teatrale di Renato Bonajuto, mentre per la parte musicale la Thones on the Stones Orchestra suonerà sotto la bacchetta di Manuela Ranno. Lo spettacolo durante l’intervallo vedrà ancora la presenza di Marco Sacco: dismessi i panni di Carême, rivestirà quelli di chef del Piccolo Lago per una degustazione nello stile del compositore del Barbiere di Siviglia, un raffinato omaggiato gastronomico a Rossini.

 

sabato 28 luglio ore 22.00 | PRELIBATE ARMONIE ALLA ROSSINI

c/o Montecrestese – Cava La Beola di Monte