Chef e Ristoranti

Opera San Francesco presenta “Grandi Cuochi per Opera”

Opera San Francesco ha aperto a Milano 60 anni fa la propria mensa per i poveri. Oggi la Fondazione Opera San Francesco per i poveri onlus è attiva su diversi fronti ed è una realtà ben nota in città e non solo, offrendo assistenza gratuita, accoglienza e ascolto: solo nell’ultimo anno ha distribuito 712.300 pasti, 57.520 ingressi alle docce, 9.130 cambi d’abito e 36.300 visite mediche.

Quest’anno, in occasione del sessantesimo compleanno, Opera San Francesco ha deciso di andare incontro alla città e ai propri sostenitori, per dire grazie a Milano e festeggiare, anche se dovrebbe essere la città a ringraziare l’Opera, come ha anche affermato il sindaco Sala.

Già da dieci anni si svolge l’iniziativa “Grandi Cuochi per Opera” che vede protagonisti volti noti della ristorazione milanese impegnati a cucinare per un giorno nella mensa di Opera San Francesco.

Quest’anno l’iniziativa si sposta, esce dalla mensa, e arriva nel pieno centro della città, di fronte al Castello Sforzesco, e possibilmente anche al cuore dei milanesi: venerdì 4sabato 5 domenica 6 ottobre verrà allestita una struttura in piazza Beltrami.

Qui per tre giorni si alterneranno a pranzo e cena cinque grandi cuochi dell’Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto: Cesare Battisti, Andrea Berton, Pietro Leemann, Davide Oldani e Andrea Ribaldone. Ognuno proporrà la propria versione di un piatto icona della Milano a tavola, il risotto.

I milanesi, ma anche i tanti turisti di passaggio, potranno visitare la mostra fotgrafica interna alla struttura che illustrerà le tappe della storia di Opera San Francesco e le attività in cui è coinvolta a sostegno dei poveri.

A fronte poi di una donazione libera a persona si avrà la possibilità di assaggiare un piatto di risotto cucinato dagli chef coinvolti nell’iniziativa. Gli orari di apertura sono i seguenti: a pranzo dalle 12:00 alle 15:00, a cena dalle 19:00 alle 21:30, l’ultima occasione utile per poter assaggiare il risotto sarà domenica a pranzo.

Il cibo come condivisione e incontro: per farsi conoscere e garantire con le donazioni un pasto completo a pranzo e cena a un ospite della mensa che ogni giorno offre in media più di 2300 piatti caldi.

“Grandi cuochi per Opera” è un appuntamento solidale organizzato in collaborazione con il Comune di Milano, l’Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto, e Identità Golose.

La piazza è il cuore della città e incontrarsi per mangiare insieme è quanto di più semplice e insieme potente si possa fare” afferma fra Marcello Longhi, Presidente di OSF.

Noi di Identità Golose collaboriamo dal 2012 con i padri francescani di viale Piave realizzando pranzi speciali per raccogliere più donazioni possibile. Quest’anno sarà una volta ancora così nel segno di I risotti più buoni di Milano per chi vive in povertà.” così Paolo Marchi di Identità Golose.

OSF, che da sempre nelle sue Mense adotta una politica di non spreco, per questa iniziativa collabora con Siticibo, programma della Rete Banco Alimentare, che durante “Grandi Cuochi per l’Opera” si occuperà di ritirare e di ridistribuire le eventuali eccedenze di cibo per destinarle ad altre realtà caritative cittadine.