Social trend in cucina

Milano da gustare/3: cocktail e aperitivo

Qualche idea al giorno per un’estate alla scoperta di un’Italia golosa, a Milano o fuoriporta. Oggi i protagonisti sono i cocktail e gli aperitivi, uno dei simboli della città

Un aperitivo tra amici? Nel centro di Milano c’è Cube, tra grandi classici e cocktail rivisitati

Proprio nel centro più storico di Milano, in via Solferino, c’è Cube: il locale di quartiere, accogliente e amichevole, dove passare per un caffè al mattino o fermarsi la sera per l’aperitivo: una drink list inedita tra grandi classici e cocktail rivisitati come il Negroni Napoletano, con liquore al caffè e chicchi di caffè a guarnire. Una proposta tutta italiana, dalla carta dei vini, a quella dei gin, alle ricette del pranzo. Il concept, come anche l’arredamento e il menù, sono un’idea di Paolo Salluzzi, imprenditore poliedrico milanese noto per Galleria Meravigli Bistrot e il Dutch Pavillon della Design Week.
 

The Spirit e la drink list #WeMadeIT: un grande omaggio all’italianità

Da Maggio il cocktail bar di via Piacenza 15 ha attivato il servizio delivery e di asporto con la prima collezione di Highballs – quattro ricette inedite studiate ad hoc per essere comodamente degustate a casa. Da The Spirit oggi trovate una drink list inedita, per la prima volta composta di materie prime tutte orgogliosamente “Made in Italy” – per celebrare, oggi più che mai, la meraviglia del nostro Paese attraverso evocazioni, twist di drink storici, ingredienti genuini e sorprendenti.

Scopri anche la pizza e i Sapori del Sud, oppure il gelato, la pasticceria e il cioccolato

production mode