Chef e Ristoranti

I grandi Chef in aiuto delle maternità a rischio

L’Associazione Le Soste e Hello Kitty insieme per sostenere AISTMAR Onlus – Associazione Italiana per lo Studio e la Tutela della Maternità ad Alto Rischio. Come? Con un libro, presentato lo scorso 29 gennaio da MAIO Bar & Bistro a Milano.

A cura di Daniela Guaiti

 

Le ricette di 45 grandi chef della prestigiosa associazione Le soste riunite in un volume. Ognuna arricchita da un ricordo personale. Tutte legate dal filo conduttore della mela, frutto prediletto della graziosa Hello Kitty, altra protagonista di questo progetto benefico. Cuore dell’iniziativa è AISTMAR: dal 1983 la Onlus lavora per sostenere i neonati prematuri o che presentano alla nascita problemi, insieme con le loro mamme e le loro famiglie. Quando un bimbo viene al mondo troppo presto, o quando presenta delle difficoltà fin dai primi istanti della sua vita, i genitori si trovano a dover affrontare un mondo nuovo e difficile. Non solo. Le cure ospedaliere hanno reso possibile una più alta possibilità di sopravvivenza per questi piccoli, ma non basta. Dopo le dimissioni sono necessari controlli, visite e un follow up specialistico. AISTMAR opera in questo senso, contribuendo al funzionamento del follow up della Clinica Mangiagalli di Milano e sostenendo le famiglie dei bimbi.

Per loro i migliori chef di Italia hanno messo a disposizione la bontà delle proprie ricette.

Alla presentazione del libro presso “MAIO Bar & Bistro” sono intervenuti il Presidente di AISTMAR Onlus, Fabio Mosca e il Presidente dell’Associazione Le Soste, Claudio Sadler affiancato dallo Chef Giancarlo Morelli. Hello Kitty in persona ha accolto gli ospiti.

Il libro, di 200 pagine, si può trovare sul sito www.aistmar.it dove sono riportati i dettagli per la richiesta e per diventare parte attiva del progetto, sostenendo l’associazione.