Filetti di sogliola alla griglia, verdure abbrustolite all’olio di carbonella

Scopri come realizzare una gustosa e leggera sogliola alla griglia, accompagnata da verdure abbrustoline all'olio di carbonella. La ricetta è firmata dallo chef stellato Claudio Sadler.

Preparazioni

Dosi per: 10 persone

sogliole da 1 kg 5 n

5 n

zucchine 4 n

4 n

melanzane 3 n

3 n

peperoni 3 n

3 n

olio e.v.o. QB

QB

carbone vegetale in polvere QB

QB

sale e pepe QB

QB

Con l’aiuto di un panno, afferrare con una mano la coda della sogliola e con l’altra mano sfregare la pelle superiore fino a staccarla. In caso di difficoltà aiutarsi con un coltello per incidere la pelle del dorso fino all’attaccatura della coda, per poi strappare la pelle con un movimento deciso. Girare la sogliola e tirare con un gesto deciso, spellando anche l’altro lato. Staccare la testa della sogliola ed eliminare le interiora, quindi ripulire con un coltello i bordi della pancia. Sfilettare la sogliola inserendo un coltello appuntito tra la polpa e la lisca. Staccare i filetti, avendo cura di non romperli (20 minuti). Conservare in frigorifero.

Tagliare le melanzane e le zucchine con l’affettatrice allo spessore di 0.5 cm. Privare i peperoni dai semi e tagliarli a spicchi. Condire le verdure con olio, sale e pepe e grigliarle in modo omogeneo da entrambi i lati (25 minuti).
Con l’aiuto di un frullatore emulsionare l’olio e.v.o. con il carbone vegetale in polvere in modo da ottenere un olio molto scuro, quasi nero (5 minuti).
Ungere con olio e.v.o. i filetti di sogliola, salarli e cuocerli su una griglia ben calda, facendo attenzione a ottenere una cottura omogenea da entrambi i lati (10 minuti).
Adagiare i filetti di sogliola su un piatto, attorno aggiungere le verdure grigliate, condire il tutto con l’olio di carbonella (5 minuti). Servire.