Chef e Ristoranti

Filippo Saporito alla guida dei JRE Italia

Inizia un nuovo triennio per JRE Italia, l’associazione internazionale che riunisce alcuni tra i migliori giovani chef di talento, accomunati dalla passione per la cucina e dalla volontà di trasmetterne valori e forza creativa. La compagine italiana, in occasione dell’annuale assemblea dei soci, ha scelto il suo nuovo presidenteFilippo Saporito, chef patron del Ristorante “La Leggenda dei Frati” di Firenze, e già Responsabile Europa, che succede a Luca Marchini portandone avanti progettualità di condivisione, crescita e dialogo.

“Era il 1998 quando, lavorando presso il ristorante “Arnolfo” del mio maestro Gaetano Trovato, ho avuto modo di conoscere il neonato gruppo di ristoratori di cui lo chef faceva parte – racconta Filippo Saporito – Una Associazione di giovani talenti della cucina italiana, che si trovava nel segno dell’amicizia e del piacere di condividere idee e momenti insieme. “Talento e Passione” era il loro credo. Quando, io e mia moglie, aprimmo il ristorante “La Leggenda dei Frati” nel 2002, il primo grande obiettivo fu quello di riuscire a fare parte di questa grande famiglia. Oggi sono chiamato a guidarla e lo farò con serietà, senza risparmiarmi, ma soprattutto con la passione di chi mi ha preceduto, a cui va il mio ringraziamento più sentito per il lavoro svolto con grande passione e dedizione, e con quella di tutti gli Associati”

Insieme a lui, ad affiancarlo nel compito di guidare la realtà JRE Italia, il neoeletto board dell’associazioneDaniel Canzian (39 anni), chef del Ristorante Daniel di Milano, nel ruolo di Vice presidente; Alberto Basso (35 anni), chef del Ristorante Trequarti di Vicenza, come Responsabile Rapporti Associati e Partner; Dario Guidi (32 anni), Antica Osteria Magenes a Barrate di Gaggiano – MI, e Stefano Di Gennaro (34 anni), Ristorante Quintessenza a Trani, come Responsabili dei Nuovi Ingressi; Riccardo De Prà (45 anni), Ristorante Dolada di Pieve D’Alpago, come Delegato Europeo.