Farine, Pane e Pizza

Si guarda al futuro: per Berberè due nuove aperture nel 2021

È programmata per i primi di giugno l’apertura del terzo locale a Torino. Mentre a Milano, dove il brand è già presente con quattro pizzerie, l'inaugurazione è prevista per settembre. Berberè: nuove aperture anche in un periodo così complesso.

Berberè, la pluripremiata insegna dedicata alla pizza da lievito madre vivo, continua ad investire sul futuro. I fratelli Aloe, titolare del progetto dal respiro ormai internazionale, hanno infatti deciso di incrementare la propria presenza in due città fondamentali per il brand. Stiamo chiaramente parlando di Torino e Milano.

Torino e Milano: le nuove aperture Berberè 2021

Nonostante il difficile momento per la ristorazione, Matteo e Salvatore hanno già delle date che intendono rispettare. A Torino, dove sono già presenti due pizzerie Berberè, il terzo locale vede come imminente l’inaugurazione: le prime settimane di giugno. La location? La centralissima Piazza della Repubblica.

Pizzeria numero cinque a Milano. Il locale sorgerà in Porta Romana (Colonne, Navigli, Centrale ed Isola sono già coperte). Quando? Settembre 2021.

Personale cercasi

Le imminenti aperture sono sinonimo di ampliamento dello staff. Berberè è infatti alla ricerca di nuovo personale sia a Torino che a Milano. Una trentina di nuove figure, fra pizzaioli, camerieri/e e store manager entreranno perciò in tempi brevi nella squadra , che oggi conta oltre 150 dipendenti distribuiti nei 12 locali in Italia e in quello a Londra.

La formazione interna del personale è da sempre uno dei punti di forza dell’insegna, fondamentale per trasmettere i principi del sistema Berberè e garantire in ogni indirizzo la medesima qualità.

VOGLIA DI PIZZA? LA RICETTA DELLA MARGHERITA DI RENATO BOSCO

Immagine: Alberto Blasetti

a cura di Simone Zeni