#ilFoodResiste

Molino Grassi: vicinanza, orgoglio e una filiera virtuosa

Anche l’azienda parmense dà il proprio contributo per garantire sulle tavole italiane la sicurezza e la qualità di beni essenziali: la farina e la semola

«Ogni giorno i lavoratori del settore alimentare coltivano, allevano, trasportano e, come noi di Molino Grassi, trasformano per poter garantire il loro apparto alla catena di distribuzione di tutti i prodotti alimentari di cui il Paese ha bisogno. Ora più che mai. Anche in questi momenti di emergenza la nostra catena produttiva e distributiva non si è fermata per garantire un bene essenziale per tutte le famiglie: la farina e la semola per produrre la pasta», dichiara Massimo Grassi, Direttore Commerciale Molino Grassi

«Prima di tutto i nostri dipendenti – così come tutto il comparto alimentare in generale – stanno lavorando in sicurezza e senza sosta, con sacrificio e con grande senso di responsabilità nei confronti del Paese che amiamo. Noi come azienda Molino Grassi stiamo facendo la nostra parte: adottiamo ora più che mai pratiche commerciali corrette e trasparenti, sostenendo anche in questo momento di grande emergenza una filiera virtuosa. “Ce la faremo perché” siamo tornati a riscoprire i nostri prodotti, quelli della tradizione italiana che ci permettono di sperimentare e cucinare in casa con i nostri familiari. La passione che si sta diffondendo anche tra i più giovani, e tra chi è alle prima armi in cucina, è un momento di aggregazione che aiuta in questo momento di crisi. Siamo orgogliosi oggi più che mai di essere nelle case degli italiani!», conclude Massimo Grassi.

www.molinograssi.it

Nella foto, da sinistra: Federica Grassi, Responsabile Marketing & Comunicazione, Silvio Grassi, Amministratore Delegato, Massimo Grassi, Direttore Commerciale e Andrea Grassi, Direttore di Produzione

 

production mode