Appuntamenti

Il Consorzio Virgilio si distingue al World Cheese Award

Il Consorzio Virgilio conquista tre medaglie - una d’oro e due di bronzo - al premio internazionale World Cheese Award che è stato ospitato per la prima volta in Italia a “Forme”

Tre medaglie, una d’oro e due di bronzo, per il Consorzio Latterie Virgilio al World Cheese Award, il concorso internazionale ospitato per la prima volta in Italia in occasione di “Forme” di Bergamo.

La medaglia d’oro è stata assegnata per il Grana Padano Riserva prodotto dal Caseificio San Donato di Castellucchio (nove allevatori conferenti, 22.000 forme prodotte), che ha conquistato anche una medaglia di bronzo per il Grana Padano. E un’altra medaglia di bronzo è stata assegnata per il Grana Padano Riserva prodotto dal Virgilio al Caseificio San Silvestro di San Silvestro (10 allevatori conferenti, 30.000 forme di Grana Padano presenti).

«È una grande soddisfazione per la nostra grande famiglia – commenta il presidente del Consorzio Virgilio, Paolo Carra – perché viene riconosciuto il valore di un formaggio Dop che coniuga la tradizione e l’artigianalità con le moderne tecnologie di produzione. Ci auguriamo che i premi raccolti dal Grana Padano e dal Parmigiano Reggiano, altro prodotto simbolo del territorio, possano ammorbidire l’amministrazione Trump e abolire i super-dazi che minacciano la sopravvivenza stessa dei nostri prodotti negli Stati Uniti».

Il World Cheese Award è un premio internazionale di grande rilievo, anche dal punto di vista commerciale, ed è tenuto in particolare considerazione fra i consumatori del Nord Europa e del Nord America. L’edizione 2019 ha visto l’iscrizione di 3.804 formaggi in gara (+10% rispetto all’anno precedente), 42 Paesi in gara provenienti da tutto il mondo, 845 candidati italiani (il doppio rispetto al 2018), una giuria con 260 esperti provenienti da tutto il mondo”.