Dolci, Gelato e Maestri

Il brand e la comunicazione

Oggi più che mai, in un contesto di comunicazione in cui il cosiddetto “brusio di fondo”, ovvero la quantità di stimoli che arrivano al pubblico, è sempre più elevato, creare un’immagine forte è indispensabile per ogni attività che si proponga una riconoscibilità e un posizionamento d’immagine, coerenti con il livello di eccellenza nel proprio settore.

L’utilizzo dei social media è oggi fondamentale, soprattutto se lo si utilizza con costanza e con professionalità, con fotografie appropriate, curandosi del fatto che le preparazioni, nel momento in cui sono online, devono essere pronte per la vendita.

L’immagine è tutto, ma solo se è supportata da un metodo di lavorazione sincero e di alta qualità, garantirà l’efficacia nel tempo. La clientela, oggi più informata e consapevole, ha bisogno più che in passato di farsi un’idea di quello che sta per comprare o semplicemente degustare. Il supporto dei social network è, dunque, fondamentale ma vanno usati correttamente senza enfatizzare il prodotto realizzato e mistificare fortemente la realtà, come purtroppo spesso succede.

I clienti non devono e non vogliono rischiare di investire in un prodotto che poi non li soddisferà. È necessario che venga loro raccontata una storia, trasferita una emozione e che il prodotto sia descritto con passione in modo da far loro pregustare il momento della presentazione agli ospiti o ai familiari.

La vendita sarà più facile! Fondamentale, anche se impegnativo, soprattutto dal punto di vista economico, è avere una immagine il più possibile coordinata. Il cliente va guidato nella riconoscibilità del prodotto, ha bisogno di individuarlo con facilità e di trovare le sue caratteristiche spiegate con semplicità. I formati, soprattutto nel campo della cioccolata, devono essere pocket. Devono poter entrare in borsetta, nel taschino di una giacca.

Al contrario una linea ‘lusso’ permetterà di portare sulle tavole più ambiziose un cofanetto che possa essere identificativo del brand, giustificare la spesa sostenuta o il viaggio che si è fatto per portare un dono così importante. Non va mai dimenticato di apporre sulle confezioni i riferimenti internet della propria attività e l’indirizzo di posta elettronica.

Esattamente come per i social media più comuni, il sito internet permette al cliente di ammirare in anteprima le nuove realizzazioni, e se sarà possibile inviare periodicamente ai clienti una newsletter, la comunicazione sarà ancora più amichevole ed efficace. Da ultimo non va dimenticato il tatto: un buon prodotto ha bisogno di buona carta, anche questa è comunicazione! Da poco ci stiamo riappropriando di questo senso, continuiamo a sfruttarlo.

© Foto: Carlo Casella

Tratto da “Gelateria per tutte le stagioni” di Paolo Brunelli – Vuoi scoprire di più sul libro? Qui trovi tutte le informazioni