Dolci, Gelato e Maestri Pasticceri

Cambiano i vertici dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani

Accademia Maestri Pasticceri Italiani comunica inoltre che proseguiranno le attività ordinarie in attesa di poter riavviare completamente l'amministrazione sociale.

Cambio ai vertici di AMPI. Con un comunicato ufficiale, Accademia Maestri Pasticceri Italiani “rende noto che, in seguito al recesso presidenziale ed associativo da parte del Maestro Gino Fabbri, del recesso del Presidente Onorario Iginio Massari ed alcuni membri del Consiglio Direttivo, temporaneamente proseguiranno solamente le attività ordinarie dell’associazione in attesa di poter riavviare completamente l’amministrazione sociale di Accademia Maestri Pasticceri Italiani in seguito all’elezione del presidente successore”.

Dal 1993

Come si legge sul sito dell’Accademia, “AMPI, nata nel giugno del 1993 da un’idea di Iginio Massari, accomuna l’esperienza di pasticceri che si distinguono nel comparto nazionale per l’elevato apporto qualitativo e professionale e per le spiccate capacità artistiche applicate alla tradizione italiana con lo scopo di promuovere la pasticceria di Qualità”.