Bianco giallo e rosso. Pasta di Gragnano con Stracciatella di Bufala

A cura di Rosanna Marziale, una ricetta di pasta di Gragnano con stracciatella di bufala, pomodorini rossi e gialli

Preparazioni

Dosi per: 4 persone

stracciata di bufala campana 240 g

240 g

eliche giganti di Gragnano 240 g

240 g

foglie di menta e basilico 20 n

20 n

pomodori Corbarini gialli 100 g

100 g

pomodorini di Pachino 100 g

100 g

olio e.v.o. QB

QB

sale QB

QB

pepe QB

QB

Cucinare la pasta di Gragnano in abbondante acqua salata. Stemperare la stracciata di bufala. Passare i pomodori Corbarini gialli in una padella antiaderente con un filo di olio extravergine di oliva: occorrerà riscaldarli avendo cura di non farli disfare. Dividere i pomodorini di Pachino in 4 spicchi e condirli con un poco di olio, sale e pepe. Scolare la pasta al dente e versare un filo di olio extravergine di oliva. Saltare leggermente le eliche in padella profumandole con le foglie di basilico e menta.

Finitura

Dosi per: 4 persone

Decorare la base di ciascun piatto fondo con la stracciata di bufala e ricoprire con le eliche di Gragnano. Guarnire la composizione con note di colore, alternando i pomodori Corbarini gialli e i Pachino rossi.

Bufala

100 piatti di Rosanna Marziale a base di mozzarella, ricotta, provola, scamorza, strizzando un occhio a street food, carni e grandi classici

Shop Italian Gourmet
Vai allo Shop