Farine, Pane e Pizza

Antonio D’Agostino racconta la pizza contemporanea in Sicilia

Inizia oggi un viaggio che durerà due anni e racconterà il mondo della pizza e delle materie prime eccellenti della Sicilia. Ad accompagnarci è Antonio D’Agostino, titolare di D’AGO’ Eccelsi Cibi, una realtà siciliana che dal 2016 opera in maniera trasversale nel mondo del food e che ha rivoluzionato e innovato l’universo della pizza in Sicilia, portando sul mercato tantissime novità, e accompagnandole con grande competenza e professionalità.

D’Agostino, siciliano doc, è stato il precursore della pizza contemporanea in Sicilia e dal suo quartier generale a Vallelunga Pratameno, un bellissimo paese nell’entroterra dell’isola in provincia di Caltanissetta, seleziona e distribuisce i migliori prodotti della tradizione italiana, per realizzare pizze d’autore ad alto tasso di professionalità. Non ci sono solo i prodotti, unici ed eccellenti, ma anche una vasta selezione di servizi di consulenza e formazione per chi desidera conoscere in maniera approfondita il mondo della ristorazione e della pizzeria, con un programma mirato di comunicazione per permettere di trasmettere il valore aggiunto dei prodotti alla propria clientela, in un percorso che si avvale di tre step: consulenza, formazione e comunicazione.

Antonio D’Agostino

“L’eccellenza non va solo gustata, va raccontata” afferma D’Agostino “proprio per sottolinearne il valore aggiunto, e in questi appuntamenti saranno i protagonisti della più alta tradizione pizzaiola in Sicilia a descrivere luoghi e sapori, a partire dalle pizzerie affacciate sul mare fino alle migliori pizzerie dell’entroterra”.
D’Agostino è forte di una accurata preparazione, negli anni si è formato attraverso i corsi dell’Università della Pizza di Molino Quaglia e ha studiato chimica e tecnologia degli impasti, approfondendo temi come la microbiologia degli alimenti e le reazioni chimico-fisiche sulle cotture in un laboratorio specializzato. Ha frequentato pizzaioli del calibro di Gianfranco Iervolino, Massimo Bosco, Ivan Signoretti e Beniamino Bilali per imparare “sul campo” e ha approfondito i segreti del lievito madre con Francesca e Rolando Morandin, proprio per portare non solo materia prima di qualità, ma conoscenza. E visto che non ci si improvvisa in un universo così preparato, D’Agostino nel 2018 ha dato il via a Fermentatum, la prima scuola di Alta Formazione sui Lievitati del Sud Italia, associata al blog Pizza&Protagonisti, che parla di materie prime, tecniche, preparazione dei protagonisti ed è il più letto in Sicilia a tema pizza. Una realtà pressoché unica nel panorama, proprio per la tipologia di servizi offerti.

Non solo, ogni due anni D’AGO’ organizza un simposio unico, Eccellenza Pizza, dedicato alle tematiche e alle problematiche legate alla pizza e al suo mondo, dove le migliori pizzerie della Sicilia si ritrovano per parlare di materie prime. “Quest’anno l’evento era in programma nel cuore di Palermo” aggiunge D’Agostino “con le 45 migliori pizzerie della Sicilia che avrebbero avuto a disposizione 15 forni Scugnizzo Napoletano per trasformare il centro città in una tre giorni di street food dove la pizza sarebbe stata la protagonista assoluta, al momento, come ovvio, abbiamo dovuto annullare l’evento, ma speriamo presto di poter dare nuove date. Ad ogni modo, quello che mi riempie oggi d’orgoglio è il fatto di aver portato nella mia bellissima isola un nuovo modo di interpretare la pizza, condividendo nuove tecniche di cotture e ingredienti di primissima scelta. Pensiamo al sale integrale di Trapani, ricco di acqua, perfetto per regalare agli impasti una lievitazione ottimale e dare la giusta sapidità, oppure il Rosso Siculo, il pomodoro Siccagno di Valledolmo, unico al mondo a crescere senz’acqua in un microclima senza pari. Questo pomodoro è raccolto a mano, biologico e ricchissimo di gusto, perfetto come condimento per pizze d’autore”. D’AGO’ rappresenta oltre 100 referenze, tutte selezionate con cura, per raccontare il gusto dell’Italia, con il mare, le montagne, le colline che offrono il ricchissimo panorama gastronomico della nostra Penisola e che oggi sono al servizio della ristorazione e di chi vuole interpretare la pizza come un vero e proprio piatto gourmet.

a cura di di Denise Frigerio