Dolci, Gelato e Maestri

Pasticceria crudista, dolci per tutti

La gelateria milanese Out of the Box presenta AMAti!, un temporary dedicato alla pasticceria cruda, cioè realizzata solo con materie prime bio e lavorazioni sotto i 42°C. Dessert squisiti, equilibrati, nutrienti, a basso indice glicemico firmati da Vito Cortese

(a cura di Claudio Colombo)

Pasticceria crudista significa dolci senza farine, latte, uova, lieviti e zucchero realizzati solo con materie prime particolari, bio e vegan che vengono trasformate in originali proposte sweet. Se avete il desiderio di assaggiare questi prodotti sani, leggeri e soprattutto adatti a tutti (vegani, intolleranti al glutine, al lattosio, ecc) avete la possibilità fino a fine dicembre di farlo da AMAti!, il pop-up store aperto all’interno della gelateria Out of The Box, in via Malpighi 7, che per prima ha portato con successo a Milano il gelato crudo, e la sua filosofia, sintetizzata dal claim healthy & raw.

«Per ottenere il massimo abbiamo portato a Milano il migliore chef e pasticcere crudista d’Italia, Vito Cortese, l’uomo che fatto conoscere nel nostro paese la filosofia del raw food (a Roma con il progetto Grezzo, ndr) e che lavorerà ogni giorno con noi per offrire dolci e cioccolatini gourmet che incanteranno i milanesi» racconta Flavio Sears, ideatore del progetto AMAti! e già artefice del successo del gelato crudo della gelateria Out of The Box.

«Il raw food non è un’esperienza punitiva, spiega Vito Cortese, ma un modo diverso, più consapevole, di approcciarsi al cibo. Nel mio laboratorio essicchiamo, centrifughiamo, fermentiamo e reidratiamo. Poi con pazienza e cura creiamo dolci che siano, oltreché buoni, anche belli da mostrare».

Nel laboratorio di AMAti! per due mesi si prepareranno dolci secchi e al cucchiaio, cioccolatini di ogni tipo e, per chi proprio sente la mancanza dell’estate, una serie di strepitosi gusti di gelato. Tutto naturalmente crudo, ovvero senza far superare nella cottura delle materie prima i 42°C e preservandone in questo modo tutte le proprietà nutritive. La pasticceria è realizzata rinunciando all’uso di farine, uova, latte, latticini, lieviti e zucchero, ma impiegando solo ingredienti pregiati, a partire da frutta fresca e secca di origine bio e certificata, o da dolcificanti naturali come lo sciroppo d’agave o il nettare fiore di cocco, tutti a bassissimo indice glicemico. Una scoperta assoluta sarà quella della pasticceria secca. Biscotti, cookies e dolci essiccati a 42°C, pertanto senza il ricorso a forni e a cotture di alcun tipo. Un piccolo viaggio gustativo capace di sposare il benessere e la salute e diventare emozionante per il palato.