Chef e Ristoranti

Luca Montersino in cucina: tutti i segreti di un grande chef nel nuovo libro

Pubblicato da Italian Gourmet, il suo ventiquattresimo libro corona una lunghissima carriera in cucina (e pasticceria!) all’insegna della semplicità, della tecnica, della competenza. Ecco qualche anticipazione…

Il catalogo libri di Italian Gourmet si arricchisce di un nuovo punto di vista, che sonda un territorio ancora non molto battuto, quel mondo ampio e diversificato della cucina così detta “mordi e fuggi”, che non ha velleità “stellate”, e che si configura come una tavola calda, un’osteria o più semplicemente un bar o un bistrot con angolo dedicato alle preparazioni. Un genere di cucina con cui ognuno di noi fa i conti quotidianamente, per condividere un pranzo veloce con un amico o un pasto tra colleghi. Un libro dedicato non solo agli addetti ai lavori, ma anche ai clienti, che devono imparare a riconoscere (e pretendere) un piatto ben fatto: Luca Montersino in cucina.

LUCA MONTERSINO IN CUCINA: ACQUISTA IL LIBRO ONLINE

Luca Montersino in cucina non è un semplice ricettario…

Quello del maestro piemontese è uno strumento che vuole integrare metodi, tecniche e consigli utili per rendere la gestione di tutto il processo di preparazione più funzionale e per realizzare dei piatti gustosi e semplici a regola d’arte e più velocemente. Come racconta nella prefazione, in molte occasioni chef Montersino si è ritrovato a dover fare i conti con piatti e prodotti scadenti, preparati nel peggiore dei modi, trasformando la pausa pranzo – uno dei pochi momenti della giornata in cui il piacere del cibo dovrebbe rappresentare uno stacco dalle tensioni lavorative – in un’esperienza da dimenticare. Ecco che nasce la necessità di dettare delle linee guida a chi quei piatti li prepara quotidianamente e a chi li consuma, in quanto cliente.

Dalla insalate ai fritti, dalle zuppe ai gratinati

I capitoli sono suddivisi per temi e per tipologia di preparazione. Il primo capitolo è dedicato alle insalate, sia nell’accezione classica che richiama l’elemento vegetale, sia nella declinazione più moderna che va dalla quinoa, al riso, alla carne cruda. Il secondo capitolo parla della preparazione principe in fatto di rapidità di esecuzione e di cucina fast: i panini e i tramezzini. Nel terzo capitolo l’attenzione si sposta sulle quiches, che anche in questo caso sottintendono una macrocategoria che va dalle omelette, alle torte salate, fino alle millefoglie. Il quarto capitolo parte da un assunto: siamo italiani. Di conseguenza abbiamo un rapporto stretto e un amore viscerale per i primi piatti e per le zuppe. Due capisaldi della cucina tradizionale. Nel quinto e nel sesto capitolo si parla invece di due tecniche che hanno procedimenti e modalità differenti, ma risultati simili in termini di concentrazione dei sapori, mantenimento delle proprietà organolettiche, minore uso di condimenti, maggiore morbidezza e fragranza, tempi di cottura più brevi e di preparazione della linea più snelli e conservazione lunga senza uso di conservanti: il sottovuoto e la vasocottura. Si passa poi, nel settimo capitolo, ai fritti, un’altra tecnica che se governata nel modo giusto, è utile per velocizzare il servizio e snellire i tempi di preparazione. L’ottavo capitolo è dedicato ai gratinati. Perché sedersi a una tavola calda e leggere sul menu una dicitura famigliare come “pasta al forno” o “bruschetta”, è qualcosa che fa subito sentire a casa e che perciò deve contenere tutto il calore e la perfetta esecuzione di un piatto home made. Il nono capitolo, infine, incentiva l’uso dei surgelati in cucina in quanto il prodotto segue la catena del grande freddo, mantenendo inalterate le proprietà dei cibi ed è quindi ideale per minimizzare lo spreco alimentare oltre che l’organizzazione del magazzino.

IL LIBRO DI LUCA MONTERSINO IN VENDITA (SCONTATO) SUL NOSTRO SHOP

70 ricette imperdibili

Grande cura fotografica e ricette accurate è ciò che contraddistingue il lavoro di Luca Montersino come di Italian Gourmet: il volume, che conta 256 pagine, racchiude 70 ricette e l’interessante approfondimento dell’autore sulle fondamentali tecniche che non possono mancare in laboratorio (il sottovuoto, l’abbattitore, il forno a vapore…) ma che non sono nuove neanche ai preparatissimi fan di Luca che – siamo certi – troveranno questo volume un validissimo alleato quotidiano. Per dar sfogo alla propria voglia di cucinare con semplicità ma all’insegna dell’eccellenza, perché come recita il sottotitolo del volume… realizzare piatti semplici ma perfetti si può!

a cura di Redazione Italian Gourmet

Luca Montersino in cucina

Creatività, tecnica, gusto

Il libro parte da una considerazione dello chef fatta durante i suoi tanti viaggi in giro per l’Italia. In molte occasioni si è ritrovato a dover fare i conti con piatti e prodotti scadenti, preparati nel peggiore dei modi. Ecco allora un volume dedicato alla cucina “mordi e fuggi”, ricco di consigli e ricette.

Shop Italian Gourmet
Vai allo Shop
production mode