Farine, Pane e Pizza

Grande successo per l’edizione 2021 di Bakery 3.0

Conclusa l'edizione 2021 di Bakery 3.0. Al grande evento per i panificatore i professionisti hanno incontrato aziende ed esperti. Ecco com'è andata e chi è stato premiato.

Si è tenuta ieri, domenica 19 settembre, l’edizione 2021 di Bakery 3.0. Il grande evento dedicato ai panificatori si è svolto all’Enterprise Hotel di Milano e ha visto un’ottima partecipazione di pubblico. Tra professionisti e appassionati del settore.

L’edizione 2021 di Bakery 3.0: occasione per imparare e confrontarsi

Bakery 3.0 è stata quest’anno l’occasione per parlare di panificazione sotto molteplici aspetti. La giornata è iniziata con l’analisi dell’Osservatorio 2021 sulla panificazione artigianale, assieme a Carlo Meo, amministratore delegato Marketing&Trade, e alla giornalista di Italian Gourmet Atenaide Arpone.

Tra le altre tematiche affrontate dagli esperti intervenuti sul palco quella del ruolo della distribuzione italiana, assieme Giorgio Roveri, Manager del Gruppo 3A. Diversi poi gli spunti, quanto mai utili, dati da Davide Novali, relativi alla presenza del panificio di oggi sul web.

Nella sessione pomeridiana si è invece parlato di questione più che mai attuali come la sostenibilità, e la diversificazione dell’offerta. Ancora di consegna a domicilio e nuovi concept.

Incontro con le grandi aziende del settore

Attorno alla sala gremita, sempre del rispetto delle regole sanitarie in vigore, i presenti hanno potuto incontrare direttamente le aziende leader nel settore che hanno partecipato all’evento. Importante creare così un canale diretto di confronto. Assaggiando direttamente, in diverse occasione, i prodotti, per verificarne in prima persona la qualità.

Hanno reso possibile il successo di Bakery 3.0 2021 D’Agò Eccelsi Cibi, Italmill, Molino Dallagiovanna, Puratos, Ar.Pa Lieviti.

Gli artigiani premiati con gli Awards all’edizione 2021 di Bakery 3.0

Infine si sono svolti i tanti attesi Awards. Ad essere premiati gli artigiani che si sono contraddistinti per il loro lavoro. Ad aggiudicarsi il premio Innovazione Assortimento è stato il Panificio Fornart, mentre il premio Innovazione Digitale è stato assegnato al Panificio Sergio Monfrini. Il premio Innovazione Sostenibilità è stato successivamente consegnato all’Antica Forneria Molettieri, per il suo pane all’acqua di mare. Infine il premio Innovazione Negozio al panificio Laganà dal 1968.

Non resta che darsi appuntamento alla prossima edizione!

a cura di Redazione Italian Gourmet

production mode