Speciale Novità 2021

Isola Pagani: una filiera tutta italiana

Molino Pagani ha messo in cantiere idee nuove e nuovi progetti, come l’ampliamento dell’area produttiva e di stoccaggio o il potenziamento dell’Isola Pagani. Non mancheranno poi i nuovi prodotti e la riorganizzazione delle linee preesistenti, in ottica di una filiera controllata e 100% italiana.

Gli ultimi mesi del 2020 sono stati utili a Molino Pagani per gettare le fondamenta per una serie di progetti che vedranno la luce nel 2021. Il primo è sicuramente l’avvio delle procedure per un ulteriore ampliamento dell’area produttiva e di stoccaggio del Molino. Ciò permetterà di migliorare ulteriormente cicli e processi. Grazie a Isola Pagani, il molino punta ad ampliare la gamma di prodotti da filiera controllata e 100% italiana.

Una filiera protetta, controllata e certificata

Già diverse linee del Molino sono realizzate esclusivamente con grani 100% italiani. La materia prima deriva da produttori certificati che utilizzano modalità produttive ecosostenibili. Lo sbocco naturale di un processo di questo genere non poteva che essere la creazione di una filiera protetta, controllata e certificata. La continua crescita di interesse per le tematiche relative alla natura e al benessere, alla genuinità e alla sostenibilità dei produttori sono elementi che una grande azienda non può trascurare. Anche perché questi valori sono insiti nello spirito imprenditoriale del team dirigenziale composto dalla famiglia Pagani.

Isola Pagani in breve

La nascita di Isola Pagani come filiera controllata permetterà di avere maggiore controllo su tutte le fasi di preparazione del prodotto: dalla scelta delle aree agricole alla semina, dalle modalità di coltivazione al raccolto a quelle di stoccaggio. E non ultimo il trasporto delle materie prime che continueranno a essere macinate a Borghetto Lodigiano. Il protocollo dettato dalla filiera sarà condiviso e costruito con i produttori selezionati. In questo modo si formerà una catena virtuosa di compiti e risultati utili a ottenere gli obiettivi preposti in termini di qualità e sostenibilità.

Benefici per tutti

La filiera del Molino prevedrà un concetto di premialità per chi si impegna, naturalmente con qualche sforzo in più, a rispettare il nuovo iter e garantire la sicurezza alimentare e la rintracciabilità, garantendo un prodotto italiano al 100%. Tutti gli attori della filiera Isola Pagani ne trarranno benefici:

  • Il Molino avrà materie prime garantite, controllate e prodotte secondo gli standard qualitativi più alti.
  • Gli agricoltori coinvolti hanno la garanzia di lavorare sempre con un ciclo ben organizzato seguito da consulenti esperti.
  • Essi avranno anche la certezza di sapere che il loro prodotto sarà utilizzato e non rimarrà invenduto.
  • L’artigiano avrà un prodotto di qualità superiore, controllato e 100% italiano.
  • Il consumatore finale avrà la garanzia di un prodotto sano, genuino, frutto di un processo di lavorazione svolto dalla A alla Z in Italia.

Le novità 2021

Le novità 2021 riguardano sia la linea Ecogran sia La1803 dedicata alle macinate a pietra. Per saperne di più sfoglia Il Panificatore cliccando qui.