Dolci, Gelato e Maestri

Gelato Day 2019, protagonista è il tiramisù

Il Tiramisù è il gusto scelto per la giornata del Gelato Day 2019, che si terrà il prossimo 24 marzo nelle gelaterie che aderiscono all’iniziativa speciale, promossa da Artglace e Longarone Fiere, della Giornata Europea del Gelato Artigianale

(a cura di Claudio Colombo)

Giunta alla settima edizione il Gelato Day è un evento voluto dall’Unione Europea – e promosso da Artglace con il supporto di Longarone Fiere – per contribuire alla valorizzazione del prodotto gelato, alla promozione del sapere artigiano e allo sviluppo della tradizione gastronomica del settore. Viene celebrata in contemporanea in tutti i Paesi Europei il 24 marzo anche se i maestri gelatieri possono scegliere di estendere i festeggiamenti anche in altre giornate o per tutto l’anno. La peculiarità del Gelato Day è la proposta di un gusto speciale e la scelta, per quest’anno, è caduta sul Tiramisù. Un gusto semplice ma di straordinario carattere che, ispirandosi a uno dei prodotti di eccellenza della pasticceria italiana, regala un gelato indimenticabile che piace ad adulti e bambini.

 

Tutti i gelatieri possono partecipare alla Giornata Europea del Gelato Artigianale utilizzando questo evento per valorizzare la propria attività artigianale coinvolgendo e fidelizzando i clienti. Come? Prima di tutto scaricando la locandina ufficiale dal sito www.gelato-day.it, stampandola e appendendola sulla vetrina della propria gelateria. Poi preparando il gusto tiramisù seguendo la ricetta ufficiale del gusto tiramisù del Gelato Day 2019 ideata dal Thomas Infanti, il giovanissimo gelatiere che ha vinto la «Gelato Tiramisù Italian Cup» disputatasi in occasione della 59a MIG Mostra Internazionale del Gelato a Longarone (BL). Appena ventunenne, Infanti lavora presso la gelateria “Le Antiche Tentazioni” di Selvazzano Dentro (PD) dal 2015 e ha vinto sfidando 12 suoi colleghi nella preparazione di una vaschetta gelato a base tiramisù. Oppure preparando il gusto secondo la propria ricetta e la propria personalizzazione.

È la festa dei gelatieri

«Il Gelato Day rappresenta un momento molto importante per molto importante per valorizzare il gelato di tradizione artigianale, fare cultura sul prodotto e squadra tra noi gelatieri» commenta Filippo Bano, Presidente di ArtGlace, la Conféderation des Associations des Artisans Glaciers de la Communauté Européenne e lui stesso gelatiere. «Per questa edizione è stato scelto un gusto che sicuramente avrà molto successo perché il tiramisù è amato da tutti come dessert e lo sarà anche in versione gelato. L’invito come associazione Artglace è quello di realizzarlo seguendo la ricetta del gelatiere della “Gelato Tiramisù Italian Cup” ma ogni artigiano è libero di produrlo in altro modo, secondo la propria ricetta o interpretazione personale. Le gelaterie aderenti solo in Italia saranno più di 600 e, ovviamente, più saremo e meglio sarà!» conclude Filippo Bano.

E non solo coni e coppette

Per diffondere la cultura del gelato artigianale, anche quest’anno saranno organizzate tante iniziative ed eventi (concorsi, promozioni coordinate tra gelatieri della stessa zona, contest a tema, masterclass per bambini e insegnanti dedicate alla lavorazione del gelato e alle sue proprietà, manifestazioni), molte delle quali viaggeranno anche attraverso il web e i social network grazie alla pagina www.gelato-day.it e agli account ufficiali del Gelato Day su Twitter e Facebook.