Congusto Gourmet Institute

Congusto Gourmet Institute: torna il digital Open Day

Torna puntuale l’Open Day del Congusto Gourmet Institute in versione digital. La scuola di alta formazione e specializzazione professionale dedicata alla cucina e alle discipline gastronomiche presenta la propria offerta formativa. La data da segnare: sabato 29 maggio, dalle 10.30 alle 12.

La proposta che comprende diversi corsi di cucina professionale, pensata per trasmettere competenze pratiche, manageriali e imprenditoriali ai giovani. Sia che sognino una carriera nel settore della pasticceria, che in quello della ristorazione o dell’ospitalità.

Congusto Gourmet Institute: open day versione digitale

L’Open Day, che sarà naturalmente in forma esclusivamente digitale, in live streaming, prevede un focus interamente dedicato alla pasticceria. Sarà presentato nel dettaglio il Corso di Alta Formazione in Pasticceria insieme al direttore, il Maestro Pasticcere Riccardo Magni. Un percorso formativo con un programma didattico completo e attuale, con docenti e professionisti di alto livello.

Insieme a Paolo Vizzari, giovane e autorevole narratore della gastronomia contemporanea, Congusto riflette ancora una volta sul futuro e sul ruolo della formazione. Non solo: si parlerà di crescita professionale, specializzazione e opportunità attraverso i racconti e le storie individuali di alcuni tra i più influenti giovani professionisti del settore.

Le testimonianze dei grandi professionisti

Pronti a raccontare e condividere la propria visione del futuro cinque affermati Chef e Pastry Chef. Considerati tra i migliori talenti nel panorama della ristorazione contemporanea.

Alessandro Billi

Chef dell’Osteria Billis (Tortona). Attività che gestisce insieme al fratello gemello Filippo. Ha lavorato con grandi chef in giro per il mondo dal Vietnam a Tokio. Nonostate questo è molto legato all’identità del suo territorio. È nell’Olimpo dei giovani chef apprezzati dal pubblico e dalla critica.

Antonio Lebano

Chef del Terrazza Gallia, Excelsior Hotel Gallia (Milano). Divide la cucina con suo fratello Vincenzo. Due giovani talentuosi, dal capoluogo campano ad una struttura gourmet dove arriva una clientela internazionale.

Marco Pedron

Pastry Chef di Cracco in Galleria (Milano). Allievo di Luigi Biasetto per il quale ha gestito anche la logistica del locale a Bruxelles. È il punto di riferimento per pasticceria, panificazione, dolci e lievitati delle insegne di Carlo Cracco.

Vincenzo Tiri

Pluripremiato lievitista della Pasticceria Tiri 1957 (Acerenza, Pz). Il suo panettone e la colomba, frutto di artigianalità e tradizione, negli anni hanno ottenuto numerosi riconoscimenti. Sono infatti costantemente annoverati tra i migliori d’Italia nelle classifiche del settore.

Paolo Griffa

Executive Chef Grand Hotel Royal e Golf di Courmayeur e Chef del Petit Royal (Courmayeur). È considerato uno dei giovani cuochi più promettenti. Noto per le sue apparizioni in tv è molto stimato anche dai critici enogastronomici. Citato nella classifica 2021 di Forbes Italia tra gli chef italiani under 30 più talentuosi.

Appuntamento al 29 maggio 2021

Inoltre, a fare gli onori di casa, saranno il fondatore e CEO di Congusto, Federico Lorefice, e il direttore didattico Roberto Carcangiu.

Per partecipare è sufficiente registrarsi gratuitamente a questo link e attendere dunque le indicazioni per seguire la diretta in streaming.

Tutte le info sul sito del Congusto Gourmet Institute.

a cura di Redazione Italian Gourmet

production mode