Chef e Ristoranti

Calendari dell’Avvento: verso il Natale/1

Inizia il conto alla rovescia per un Natale che sarà sicuramente diverso. E nell’attesa del regalo più desiderato – un valido vaccino per il Covid 19 – perché non concedersi, giorno per giorno, casella per casella, un viaggio attraverso qualche piccolo sfizio

Dolce e non solo: i più originali e fantasiosi Calendari dell’Avvento, che aiuteranno a salutare con dolcezza l’ultimo mese di questo 2020 così particolare…

Calendari dell’Avvento di pasticceria e cioccolateria

I segreti della fabbrica del cioccolato dei Fratelli Roca

Una nuvola di cioccolato nero, bombon di cacao della comunità di Awajún (Perú), caramella di noce pecan con banana e frutto della passione, tavoletta di cioccolato nero “Las Trincheras 70%” con frutto della passione e liquirizia, ma anche bombon di gianduja alla nocciola e biscotto al burro, caramella geleé di pane zenzero e bombon di fiore di sambuco e ciliegia. Sono solo alcune delle 24 deliziose e pensatissime creazioni che vanno a comporre il calendario dell’avvento 2020 ispirato ad un viaggio immaginario alla scoperta dei segreti di Casa Cacao, la fabbrica di cioccolato dei fratelli Roca a Girona.
Foto di apertura di Joan Pujol-Creus

La ruota delle meraviglie di Michel Paquier

Il pasticcere francese di stanza a Genova, ha scelto per il suo calendario dolcemente gourmand, una confezione che si muove come una ruota panoramica, aggiungendo al divertimento di scoprire, giorno per giorno, la dolce sorpresa custodita all’interno, l’allegria e i colori del gioco “di una volta”. Le sorprese nascoste nelle caselle sono tutte realizzate da Michel Paquier e dallo staff del Douce Labò: soggetti di cioccolato fondente, al latte e bianco, ma anche biscotti Speculoos, croustibilles e gustose combinazioni a base di cioccolato, nocciola ed albicocca. I calendari si possono acquistare nei tre punti vendita Douce di Genova o direttamente on line.

Carmen Vecchione: 24 giorni per sognare

L’eclettica e creativa pasticcera campana prevede, per 24 giorni, 24 gusti differenti. Fondente, cioccolato caramelia, cioccolato al lampone, bianco con perle croccanti, arachide, pistacchio, nocciole, caramello salato, bigusto: ogni giorno una nuova sorpresa. E l’attesa per ciò che si troverà dentro la finestrella, unirà bambini e adulti, aiutandoci a sognare..e in questo momento così particolare chi non ha bisogno di sognare?

Il calendario da personalizzare dalla Pasticceria Gruè

Un calendario dell’avvento da personalizzare e da riempire con diverse tipologie di praline assortite. È a questo che hanno pensato Marta Boccanera e Felice Venanzi della Pasticceria Gruè di Roma. “Abbiamo selezionato i migliori cioccolati per rendere l’attesa del Natale ancor più dolce, come il cioccolato bianco Ivoire 35% – il gusto di latte e la scioglievolezza di questo cioccolato lo rendono davvero unico -, ma anche il cioccolato fondente equatoriale al 55% che soddisfa il gusto di grandi e piccini o il cioccolato al latte Jivara dal gusto intenso di cacao e con note di vaniglia e malto. E per i più golosi abbiamo studiato praline che abbinano questi preziosi cioccolati alle noci Pecan pralinate, alle nocciole IGP del Piemonte o ai pistacchi siciliani pralinati”.

Il puzzle di Venchi

Quest’anno il calendario dell’Avvento diventa un libro puzzle, pieno dei diversi e più iconici cioccolatini Venchi. Aprendo i golosi cassettini si possono comporre fino a 4 grafiche e regalarsi, ogni giorno, un momento di dolcezza aspettando il Natale! Il Calendario è disponibile sul sito Venchi.com, nelle boutique e anche via delivery su Deliveroo, Just Eat e il servizio Click&Collect della App Venchi Cioccolato & Gelato!

Il Calendario dell’Avvento degli chef

Niente cioccolatini, ma 24 chef italiani che dal 1° al 24 dicembre proporranno ogni giorno una lezione di cucina online. Sono questi gli “ingredienti” di ITALIA KEEPS ON COOKING with EATALY, un originale “Calendario dell’Avvento” … tutto da cucinare! Sulla scia del movimento nato lo scorso marzo in occasione del primo lockdown, il team dell’agenzia Alessia Rizzetto PR & Communication ha deciso di continuare a supportare concretamente il mondo della ristorazione, costretto a dover fare nuovamente i conti con un ridimensionamento consistente della propria attività. La campagna social ITALIA KEEPS ON COOKING, che in primavera aveva visto l’adesione di oltre 350 chef, italiani e non, si evolve ora in un progetto speciale grazie al quale ogni giorno uno chef diverso aprirà virtualmente le porte della propria cucina a 24 “food lover”, coinvolgendoli in diretta video, tramite una piattaforma digitale, in una lezione di cucina per realizzare insieme una ricetta ispirata al Natale. Solo 24, infatti, saranno i posti a disposizione per ogni lezione – 23 per la “cooking class” di gruppo e uno solo per una lezione individuale. Grazie alla partnership con EATALY, coloro che acquisteranno la lezione con il proprio chef preferito riceveranno a casa una Christmas Box personalizzata con una selezione di ingredienti necessari a realizzare la ricetta prescelta. All’interno della scatola troveranno anche un grembiule con il claim “ITALIA KEEPS ON COOKING”, che è poi anche il nome del profilo Instagram dedicato all’iniziativa (@italiakeepsoncooking).

I Calendari dell’Avvento da bere

Una birra al giorno…

Beery Christmas è il regalo d’avvento perfetto per immergersi nel mondo di birre sorprendenti, esclusive e premium. Un calendario che regalerà un’avventura alla scoperta dei 28 birrifici, reso ancor più accattivante dal design innovativo e brillante dell’artista Vincent Lelièvre. Ogni birrificio del calendario è stato scelto con cura, per mettere in evidenza qualcosa di unico: una birra speciale o atipica, l’uso di ingredienti originali o locali, o un metodo di produzione della birra insolito. Per realizzare l’edizione 2020, il team di Hopt ha viaggiato in 14 paesi per trovare le 24 birre esclusive. E per rendere l’ esperienza Beery Christmas ancora migliore, Hopt ha creato un minisito dedicato, ricco di consigli e aneddoti, che porterà nel cuore dei birrifici, raccontandone la storia. Fornirà inoltre note di degustazione e abbinamenti culinari, spiegazioni sugli stili di birra, suggerimenti sul tipo di bicchiere da usare per ogni birra e perfino istruzioni sul modo migliore di servire ogni birra.

Il glamour originale del tè

Il magnifico Calendario Noël Glamour di Mariage Frères svela ogni giorno un meraviglioso sapore di tè. Seducente e luminoso, il calendario NOËL GLAMOUR, vestito di bianco, di rosso e d’oro, e cosparso di una pioggia di stelle argentate, racchiude 25 tè unici da scoprire e degustare ogni giorno. Anche il 25 dicembre, il mattino di Natale, avrà diritto alla sua deliziosa sorpresa. E dopo Natale, il calendario è pronto a trasformarsi in un magnifico scrigno perfetto per accogliere qualche regalo trovato sotto l’albero.

Un mese di brindisi allo spirito del Natale!

Il calendario Ofelia contiene 24 birre prodotte da questo birrificio artigianale di Vicenza, da assaporare aspettando il Natale, e 24 Babbi Natale, disegnati dall’illustratore Ale Giorgini, che diventano un grazioso addobbo per l’albero. Ogni giorno, dunque, si potrà aprire una casella, mettere la birra in frigo e non vedere l’ora di stapparla; la casella si trasformerà poi in un addobbo. Ogni giorno si troverà, dunque, una birra diversa, per allietare le giornate in attesa del Natale, tenendo a mente il motto – sperando che si trasformi in realtà – che una birra al giorno toglie il 2020 di torno. Il calendario è acquistare in Tap Room (in via dell’Artigianato 22, Sovizzo (VI), oppure direttamente sullo shop on-line.

Anche la frutta diventa protagonista dei Calendari dell’Avvento

Il piacere e l’emozione del Natale

Noberasco1908 ha pensato ad una confezione, in edizione limitata, per vivere i giorni dal primo dicembre a Natale con l’esclusività e la prelibatezza dei suoi prodotti: quindici cubetti composti da colorata frutta disidratata al naturale, come le invernali scorzette di arancia o di frutta secca e morbida ricoperta di cioccolato al latte, fondente o bianco, ma anche noci tartufate. Un calendario che vuole riproporre in chiave gourmande il piacere della sorpresa e l’emozione del Natale.

a cura di Valeria Maffei e Alessandra Sogni