Speciale WPS

Valrhona a WPS 2021. Igor Maiellano: “Incontrarsi, confrontarsi. Per un ritorno alla normalità”

Nelle parole del Business Unit Manager di Valrhona Selection, la volontà di essere nuovamente vicini ai professionisti del settore. Con occasioni dal vivo di prestigio come World Pastry Stars.

Un’edizione a dir poco speciale quella di World Pastry Stars, il congresso internazionale di pasticceria, in programma a Milano il 4 e 5 ottobre 2021.

La kermesse di quest’anno tornerà ad essere in presenza, pur rimanendo attiva la possibilità di seguirlo in live streaming. Così da dare a tutti i professionisti, lavoratori del settore ed appassionati la possibilità di seguire i molteplici appuntamenti.

La location? Anch’essa d’eccezione. WPS 2021 si svolgerà infatti al BASE.

IL PROGRAMMA DI WORLD PASTRY STARS 2021

Pastry Stars e aziende leader del settore

Come da tradizione. anche la XIII edizione di World Pastry Stars vedrà sul palco per due giorni i maggiori nomi della pasticceria mondiale. On stage, con il Maestro Iginio Massari, si alterneranno il Mof francese Jean Paul Pignol, lo svizzero Lucien Moutarlier e dalla Spagna Jordi Bordas. Ancora ospiti di grande prestigio come Pierre Hermé e Pierre Marcolini.

Tra le pastry star italiane interverranno, tra gli altri, l’ultimo vincitore del Relais Dessert e Campione del Mondo Fabrizio Galla e Riccardo Bellaera, Capo Pasticcere e poi executive di Costa Crociere. Tra i debuttanti italiani saranno presenti anche il pluripremiato Maestro lievitista Vincenzo Tiri e il talentuoso e ormai affermato Marco Pedron, pastry chef delle insegne firmate Carlo Cracco.

TUTTE LE PASTRY STARS DI QUESTA EDIZIONE

Valrhona protagonista di WPS 2021

Ma WPS è anche l’occasione per incontrare le aziende di riferimento del settore. Per conoscere accuratamente la loro realtà, i loro prodotti. Per confrontarsi dunque e creare un canale privilegiato di dialogo.

Non ha caso sarà presente Valrhona, con il suo cioccolato così amato da chef e pasticceri del mondo.

«Siamo reduci da oltre un anno e mezzo di isolamento forzato. Un periodo estremamente lungo che ha provato professionalmente e personalmente ognuno di noi. In questi mesi difficilissimi ci sono venute incontro le tecnologie offrendoci surrogati più o meno efficaci del rapporto umano. Ma l’interazione diretta rimane elemento imprescindibile dell’essere umano. Nella speranza che davvero si stia uscendo da questo oscurantismo forzato gli eventi come WPS sono fondamentali. Perché rappresentano un passo avanti nel ritorno alla normalità. Incontrarsi, confrontarsi, stringersi la mano. Di questo abbiamo bisogno».

Queste le parole di Igor Maiellano, Business Unit Manager di Valrhona Selection.

«Come è nel DNA di Valrhona saremo portatori di elementi e stimoli di crescita e sviluppo. Non abbiamo mai smesso di supportare gli artigiani pur nelle mille difficoltà che abbiamo tutti affrontato. Crediamo che oggi, come non mai, temi a noi cari come la sostenibilità, lo sviluppo consapevole, la crescita nella direzione della qualità e non solo della quantità siano fondamentali, anzi rappresentino il vero terreno di confronto per i prossimi anni».

a cura di Redazione Italian Gourmet

production mode