Dolci, Gelato e Maestri Pasticceri

Casa Mastroianni e Laforgia: un sodalizio vincente

Un progetto a 360 gradi che nasce da una visione comune: è quello tra Laforgia, azienda specializzata nella realizzazione di soluzioni uniche e ricercate per food retail e Casa Mastroianni, format di successo in tutta la Calabria

Maestro gelatiere da più di 35 anni, Francesco Mastroianni ha lavorato con i grandi nomi del gelato fino al 2006; insieme a Massimiliano Scotti ed Eugenio Morrone ha fondato i “Magnifici del gelato” e fa parte degli ambasciatori del gelato nel mondo. Un grande riferimento nel settore e un vero e proprio propulsore per il mondo artigianale, anche dal punto di vista imprenditoriale. L’apertura del primo locale della famiglia Mastroianni risale al ’79. Con Francesco, che rappresenta la terza generazione, dal 2009 è stata avviata un’importante espansione del brand, con la realizzazione di nuovi punti vendita in tutta la Calabria a nome Casa Mastroianni: tre locali a Lamezia Terme, poi a Cosenza, Soverato, Pizzo, Amantea, mentre a Catanzaro l’apertura sarà a settembre in via indipendenza. Lo abbiamo incontrato per un’intervista sui progetti realizzati e i sogni per il futuro.

A quale azienda ha affidato l’arredo dei nuovi locali?

Per la realizzazione dei progetti più recenti mi sono affidato alla ditta Laforgia: ha soddisfatto le mie esigenze, grazie a una grande professionalità e a un modo innovativo e diverso di concepire i locali. Con loro abbiamo realizzato i tre punti vendita più recenti: il primo, a Lamezia, nel corso principale Giovanni Nicotera (non la sede storica, perché era stata rinnovata pochi anni fa), poi Cosenza, in corso Mazzini, e ora il nuovo locale di Catanzaro, sempre nel centro cittadino. Ma non è tutto: daremo spazio anche ad altre ristrutturazioni, in particolare nelle zone balneari, perché la Calabria vive soprattutto d’estate.

Com’è nata la collaborazione con Laforgia?

Ho visto un locale da loro realizzato a Roma e poi sono andato a cercarli. Ci siamo incontrati all’ultimo Sigep: Laforgia studia e propone novità, e questo è molto importante, perché il locale non è più soltanto gelateria, ma va pensato a 360°, dalla prima colazione, al gelato dopo cena. Laforgia mi ha dato la possibilità di creare un format mettendo tutto questo all’interno di un unico spazio, con un design coerente: caffetteria, gelateria, pasticceria, e anche proposte salate. Tutti i nostri locali creati o ristrutturati hanno queste caratteristiche. Dopo Catanzaro, per la prossima stagione estiva pensiamo di ristrutturare il locale di Soverato, sul lungomare, molto bello e a due piani. Il format è sempre lo stesso, anche nell’oggettistica e altri dettagli, cambiano solo il personale e la location.

Quali sono i prodotti e i servizi forniti che apprezzate particolarmente?

Sicuramente i banchi, molto belli e visibili, di forte impatto, ma soprattutto facilmente pulibili. Prima di scegliere, ho fatto dei confronti con altri competitor, che spesso propongono cose belle ma non funzionali. Un altro punto di forza di Laforgia è che si tratta di quattro fratelli, che lavorano insieme nella vendita, nel laboratorio, nell’assistenza: ritengo che la loro forza sia il rapporto umano e diretto che riescono a instaurare con il cliente. Altro punto a favore: sono molto competenti nell’illuminotecnica, che senza ombra di dubbio è fondamentale per valorizzare ogni ambiente. In sintesi, ho trovato corrispondenza tra ciò che cercavo e le loro proposte, partendo da una iniziale condivisione e trovando fin da subito un punto di incontro.

Quali sono invece i punti di forza del format Casa Mastroianni?

Direi la ricerca della materia prima: puntiamo a valorizzare i prodotti del territorio, utilizziamo prevalentemente quelli calabresi, come agrumi e altre eccellenze. La nostra punta di diamante è sviluppare il prodotto finito legandolo alla nostra terra: usiamo ad esempio la nostra speciale nocciola di Cardinale, ma anche le nostre mandorle e i fichi cosentini, con cui prepariamo il gelato fichi e noci, anch’esse della nostra regione. E poi gli agrumi: dal bergamotto, con cui realizziamo la crema omonima, al limone di Rocca Imperiale. Il nostro marchio è sul mercato da 60 anni, siamo conosciuti non solo qui, ma in tutta Italia, e il nostro direttore tecnico è il pastry chef Paolo Caridi. Inoltre, abbiamo scelto di puntare sui giovani che hanno sete di imparare, attingendo da scuole importanti, come la Cast Alimenti di Brescia o quella di Davide Malizia, di Roma.

Tutte le “Casa Mastroianni”

  • Soverato (CZ), via S. Giovanni Bosco 4/6
  • Lamezia Terme (CZ), via S. Rocco, 19 / corso Giovanni Nicotera / Lamezia Terme aeroporto
  • Catanzaro, via Indipendenza NEW OPENING SETTEMBRE 2021
  • Amantea (CS), via Margherita 41
  • Cosenza, corso G. Mazzini 126
  • Pizzo (VV), lungomare Cristoforo Colombo, 481

 

production mode