Andreas Acherer

Pasticciere

 

Tanto semplice da apparire banale. Eppure nessuno ci ha pensato prima di lui. Andreas Acherer, che dell’unione di dolci e piante ha fatto il suo tratto distintivo, è un pasticcere giovane e determinato, che ‘sente’ le sue ricette prima di provarle…

Acherer

Pasticceria 
Accurata selezione all’ingresso, impegno costante e spirito di gruppo sono i tratti distintivi di questo esclusivo club della pasticceria di qualità che sin dalla sua fondazione nel 1981 si è assunta il compito di radunare l’elite della pasticceria mondiale. Con l’obiettivo di permettere ai suoi membri di scambiarsi idee, ricette, metodi di lavoro, tecniche di comunicazione, gestione e commercializzazione, anche organizzando eventi, l’associazione consente l’ingresso a nuovi pasticceri solo previa presentazione da parte di due soci, che fungono da padrini e garanti del candidato che si impegna anche a ricevere presso la sua boutique la visita di due membri del comitato d’ammissione e presenziare al tradizionale seminario annuale, durante il quale dovrà anche svolgere una dimostrazione di fronte all’assemblea dei soci. L’impegno non riguarda solo il pasticcere, ma anche il suo spazio di lavoro e persino il personale che si occupa della vendita: tutto deve mostrare sin nei dettagli i tratti distintivi dell’appartenenza al club. Tra gli italiani, nel prestigioso circuito, Luigi Biasetto, Luca Mannori, Iginio Massari, Giovanni Pina, Andrea Zanin e Andreas Acherer dal 2012.
production mode