Speciale WPS

Polin porta a WPS 2021 la sua tecnologia 4.0

L'azienda leader nella progettazione e realizzazione di forni e di macchine per pane e pasticceria a World Pastry Stars. Tutte le news dal mondo Polin.

Un’edizione a dir poco speciale quella di World Pastry Stars, il congresso internazionale di pasticceria, in programma a Milano il 4 e 5 ottobre 2021.

La kermesse di quest’anno tornerà ad essere in presenza, pur rimanendo attiva la possibilità di seguirlo in live streaming. Così da dare a tutti i professionisti, lavoratori del settore ed appassionati la possibilità di seguire i molteplici appuntamenti.

La location? Anch’essa d’eccezione. WPS 2021 si svolgerà infatti al BASE.

IL PROGRAMMA DI WORLD PASTRY STARS 2021

Pastry Stars e aziende leader del settore

Come da tradizione. anche la XIII edizione di World Pastry Stars vedrà sul palco per due giorni i maggiori nomi della pasticceria mondiale. On stage, con il Maestro Iginio Massari, si alterneranno il Mof francese Jean Paul Pignol, lo svizzero Lucien Moutarlier e dalla Spagna Jordi Bordas. Ancora ospiti di grande prestigio come Pierre Hermé e Pierre Marcolini.

Tra le pastry star italiane interverranno, tra gli altri, l’ultimo vincitore del Relais Dessert e Campione del Mondo Fabrizio Galla e Riccardo Bellaera, Capo Pasticcere e poi executive di Costa Crociere. Tra i debuttanti italiani saranno presenti anche il pluripremiato Maestro lievitista Vincenzo Tiri e il talentuoso e ormai affermato Marco Pedron, pastry chef delle insegne firmate Carlo Cracco.

TUTTE LE PASTRY STARS DI QUESTA EDIZIONE

Polin protagonista di WPS 2021

Ma WPS è anche l’occasione per incontrare le aziende di riferimento del settore. Per conoscere accuratamente la loro realtà, i loro prodotti. Per confrontarsi dunque e creare un canale privilegiato di dialogo.

Non a caso Polin Group è tra i protagonisti della prossima edizione di WPS. La prima azienda in Italia ad aver lanciato sul mercato un progetto pionieristico della tecnologia 4.0 presenterà la proposta visionaria che l’ha resa la prima azienda a portare un soluzione unica, chiavi in mano, per il mercato della pasticceria e della panificazione artigianale.

La tecnologia 4.0 e il risparmio del 75% dell’investimento

La soluzione 4.0 rappresenta una proposta alla quale nessuno aveva pensato prima. Permette di aumentare la competitività delle aziende, siano esse artigianali oppure industriali, attraverso l’utilizzo di una tecnologia evoluta che permette di produrre in maniera più ottimizzata e moderna, migliorando l’organizzazione interna del lavoro, rendendolo più remunerativo e abbattendo i costi.

Polin ha così creato una soluzione unica che permette all’artigiano e all’imprenditore di risparmiare il 75% sul proprio investimento grazie ai benefici fiscali previsti per l’industria 4.0. Infatti, attraverso il Piano Transazione 4.0 previsto dalla Legge di Bilancio 2021, oltre al normale ammortamento, è possibile usufruire del credito d’imposta del 50% sul valore totale dell’investimento sull’acquisto di forni, macchine e attrezzature 4.0.

Una soluzione chiavi in mano per i professionisti

È una soluzione “chiavi in mano”: facile, sicura, completa e flessibile in quanto il sistema 4.0 è già conforme, comprensivo degli adempimenti tecnici richiesti per legge, e risponde quindi a tutti i requisiti indispensabili per ottenere i relativi benefici fiscali.

Per Polin la progettazione del futuro è già iniziata.

VIENI A CONOSCERE POLIN, ISCRIVITI E PARTECIPA A WPS 2021

a cura di Redazione Italian Gourmet

production mode