Alessandro di Furia

Chef

 

“Io cucino ciò che mi piace, in pratica nel mio menù ci sono tutte le cose che mangerei, certo l’essere lo chef-proprietario mi aiuta parecchio a non dovere scendere a compromessi su quello che voglio fare, anche per questo la mia è una cucina in continuo mutamento e certamente la rivista Grande cucina & wine ha delle “grosse colpe” in merito, insieme alla quasi totalità della bibliografia di Reed Business. Sono un abbonato e fan della rivista GC&W della prima ora e nel mio locale ho creato una nicchia a uso personale dove tengo come “reliquie” tutte le copie acquistate negli anni, che continuo a sfogliare con avidità, anche se ormai le conosco a memoria, quando sono alla ricerca di un’ispirazione per un piatto. Trovo che la cosa bella di questa rivista sia che anche se vado a sfogliare una copia del 2003 le ricette e le idee che sono all’interno sono comunque attuali”.

La cucina di Alessandro Di Furia, chef patron del Ristorante Piccolissimo a Cesena parte dal territorio, ma guarda in tutte le direzioni, utilizzando perciò anche ingredienti di altri paesi e culture, con accostamenti a volte inusuali, anche se mai stravolgenti. Ama la concretezza e i sapori buoni, e non ha timore ad ammettere “se per rendere più “bello” un piatto devo rinunciare al gusto, preferisco optare una presentazione più dimessa”.
La delicatezza unita alla sapidità nei piatti, equilibrio difficile da trovare, è una delle caratteristiche principali delle preparazioni dello chef.
Predilige le cotture espresse, veloci, da fare al momento, che si tratti di carne, pesce o verdure perché ritiene che in questo modo si esalti la freschezza del prodotto, oltre a poter decidere a che punto di cottura portare l’alimento. Per alcune preparazioni o per carni che lo permettono, non disdegna la cottura a bassa temperatura. Ama fare le salse, di qualsiasi tipo, e utilizzare verdure, frutta e i formaggi, che nei suoi piatti non mancano mai.

Piccolissimo

Ristorante 
La città, è risaputo, stuzzica l'appetito e un soggiorno in Emilia Romagna non può certo fare a meno del piacere di una cena in un ristorante tipico a Cesena dove assaporare la cucina romagnola rivisitata e rilassarsi in un luogo incantevole all'interno di un palazzo che in un'epoca passata era una stazione di sosta. Già da allora i viaggiatori e le loro cavalcature potevano rifocillarsi. Il tempo è passato, tante cose sono cambiate, ma la vocazione alla ristorazione in questo luogo è la stessa e l'eredità è passata al ristorante Piccolissimo. Il ristorante tipico Piccolissimo, situato subito all'entrata di Cesena presso porta Valzania altrimenti detta o conosciuta come Porta Santi, vi accoglie in un ambiente cordiale e ospitale, con persone attente a soddisfare i vostri desideri e darvi sempre il meglio in ogni occasione. Per ogni evento e ricorrenza la cucina del Ristorante Piccolissimo arriva direttamente a casa vostra o presso ville ed edifici storici, sempre con la discrezione di un servizio impeccabile nel pieno rispetto della vostra privacy, grazie al nostro servizio di Catering e Banqueting per Pranzi e cene Nuziali, Rinfreschi, Party e Buffet, Inaugurazioni, feste di Laurea, Battesimi. www.ristorantepiccolissimo.it
production mode